Rapina e lesioni. Arrestato dai carabinieri dopo la condanna

Più informazioni su

I carabinieri della stazione di Piacenza Levante hanno eseguito nella mattinata del 16 gennaio un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale per i Minorenni di Bologna, nei confronti un 23enne nordafricano residente a Piacenza.

Il giovane era stato condannato a due anni e un mese di reclusione e 900 euro di multa per rapina aggravata in concorso e lesioni personali aggravate in concorso, reati commessi il 9 febbraio 2013 nella nostra città, quando era ancora minorenne.

I carabinieri lo hanno individuato, condotto in caserma per le formalità di rito, ed accompagnato alla sua abitazione dove sconterà la pena in regime di detenzione domiciliare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.