I vicini non lo vedono da due giorni, soccorso in casa per un malore. E’ grave

I vicini di casa non lo vedevano da un paio di giorni. Non riuscendo a contattarlo hanno dato l’allarme: si trova in gravi condizioni l’uomo soccorso nel primo pomeriggio di mercoledì a Piacenza. Si tratta di un 60enne, colpito da malore.

Sanitari del 118 e vigili del fuoco sono intervenuti in via dei Bazachi a Borgotrebbia. I pompieri, riusciti ad entrare nell’abitazione attraverso una finestra, hanno trovato l’uomo a terra impossibilitato a chiedere aiuto.

Dopo le prime cure è stato trasferito in ospedale dall’ambulanza della Croce Rossa, giunta sul posto insieme all’automedica. Le sue condizioni sono molto serie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.