Le Rubriche di PiacenzaSera.it - UniCatt

In Cattolica gli studenti del Raineri per conoscere la facoltà di Scienze Agrarie

Più di 60 studenti delle classi quinte dell’Istituto Tecnico Agrario “G. Raineri” di Piacenza, parteciperanno mercoledì 13 febbraio, dalle ore 8.30 presso la Sala convegni “G. Piana” dell’Università Cattolica di Piacenza, ad una mattinata di seminari e di workshop, durante i quali potranno scoprire da vicino l’offerta formativa della Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali della sede piacentina.

L’evento organizzato dal Servizio Orientamento della sede piacentina dell’Ateneo in stretta collaborazione con il Campus agroalimentare Raineri Marcora, ha lo scopo di aumentare negli studenti la consapevolezza e capacità di decidere nel miglior modo il percorso universitario intraprendere dopo la scuola superiore.

Dopo i saluti iniziali del preside della Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali, prof. Marco Trevisan, della preside del Raineri Marcora Teresa Andena e del prof. Edoardo Fornari, un seminario sul tema “La maturazione dell’uva: come pilotarla a nostro favore?”, tenuto dal prof. Stefano Poni, docente della Facoltà.

A seguire la presentazione del corso di laurea triennale SAFE (Sustainable agriculture for food quality and environment), erogato interamente in lingua inglese.

Gli studenti saranno poi impegnati in approfondimenti tenuti da docenti dell’Ateneo piacentino, che tratteranno temi di agricoltura moderna, all’avanguardia e sostenibile.

Il primo gruppo sarà impegnato in due workshop, il primo sul tema “L’informatica entra nel vigneto”, tenuto dal prof. Tito Caffi, il secondo sul tema “Nuove tecnologie e viticoltura di precisione” esposto dal prof. Matteo Gatti.

Il secondo gruppo di studenti avrà la possibilità di partecipare ad un incontro tenuto dal prof. Trevisi, sul tema “L’allevamento animale nel terzo millennio: necessità o spreco?” e al secondo organizzato dal prof. Lorenzo Morelli, che poggerà sul tema “Ma gli allevamenti funzionali funzionano?”

Una mattinata arricchita da due testimonial “particolari”, gli ex allievi della scuola Raineri ora studenti della Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali della Cattolica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.