Guardia Finanza, il Soccorso Alpino di Abetone Cutigliano potrà operare nel piacentino

Più informazioni su

A partire dal primo gennaio di quest’anno la Guardia di Finanza ha compiuto, a livello nazionale, un vero e proprio restyling organizzativo.

L’adeguamento ordinativo del Corpo, che ha coinvolto gran parte dei Comandi Provinciali, è stato realizzato per “garantire una più capillare presenza sul territorio delle Fiamme Gialle, costantemente impegnate nello svolgimento della mission di polizia economico-finanziaria, migliorando la qualità della presenza delle Fiamme Gialle e per rispondere alle richieste di sicurezza che provengono dai cittadini”.

“Tale ultima revisione – spiega una nota delle Fiamme Gialle -, che fa seguito a quelle che, nel corso degli ultimi anni, hanno elevato il livello ordinativo di diversi Reparti territoriali – come a Piacenza che già dal 1 agosto 2016 ha visto la Compagnia di Piacenza innalzarsi a rango di Gruppo – permette una sostanziale omogeneità tra le differenti strutture organizzative della Guardia di Finanza presenti in ciascuna provincia d’Italia”.

“La rinnovata architettura organizzativa del dispositivo territoriale della Guardia di Finanza risulta, nello svolgimento dell’azione investigativa propria delle Fiamme Gialle, più organica ed efficiente, aderendo perfettamente alle accresciute esigenze operative del Corpo”.

Per il Comando Provinciale di Piacenza – viene sottolineato – gli attuali assetti operativi, oltre a “garantire una più elevata e ramificata presenza nel territorio di competenza grazie anche ad un potenziamento degli organici” – che ha visto l’arrivo di nuovi ispettori provenienti dai Reparti d’istruzione -, assicurano “più dinamicità ed efficacia all’esecuzione delle attività ispettive, da parte dei Reparti operativi ordinari, e ai compiti di concorso al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, affidata ai militari specializzati anti-terrorismo pronto impiego (A.T.P.I)”.

Con riguardo alla presenza del territorio della componente specialistica del Corpo, la rivisitazione ordinativa ha previsto l’estensione della circoscrizione territoriale, fino alla provincia di Piacenza, della Stazione di Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (S.A.G.F.) di Abetone Cutigliano (Pistoia), di recente istituzione.

La Stazione potrà ora operare nella provincia piacentina, oltre che per le rituali attività addestrative e ricognitive, anche (e soprattutto) in caso di richiesta di intervento, quali, ad esempio, per operazioni di salvataggio per pubbliche calamità, emergenze di protezione civile e attività di ricerca e soccorso.

“In sostanza, – conclude la nota – l’aggiornata rimodulazione organizzativa del Corpo non solo si rivolge, in modo più appropriato e flessibile, alle esigenze della cittadinanza nel contrasto alle frodi ed alle trasgressioni in materia di polizia economico-finanziaria, ma si apre ad un costante miglioramento del dispositivo di sicurezza e di prevenzione, già in atto a livello provinciale, con le altre Forze di Polizia”.

Foto dal sito della Guardia di Finanza

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.