PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con il braccio incastrato nel macchinario sui binari. Grave operaio 46enne

Grave infortunio sul lavoro alla stazione ferroviaria di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza) nella mattinata del 18 febbraio.

Un operaio è rimasto incastrato con un braccio all’interno di un rullo di un macchinario che stava operando lungo un binario morto nello scalo merci della stazione di Fiorenzuola.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e una squadra dei vigili del fuoco che hanno operato lungamente per liberare l’arto dell’operaio incastrato fino a sopra il gomito.

infortunio alla stazione di Fiorenzuola

Pare che l’uomo, un 47enne originario di San Severo di Foggia, stesse facendo manutenzione al macchinario (nella foto) che serve a gettare il cemento sulla massicciata ferroviaria.

Una volta liberato, l’uomo è stato trasportato in condizioni gravi all’ospedale di Piacenza. Sul posto erano presenti anche i carabinieri, la Polfer di Piacenza e la medicina del lavoro dell’azienda Ausl.

In corso tutti gli accertamenti per ricostruire l’accaduto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.