Spostamento magazzino Number 1, Murelli e Pisani (Lega) “Grande disagio per i lavoratori”

I parlamentari della Lega, Elena Murelli e Pietro Pisani, hanno incontrato nel tardo pomeriggio del 23 febbraio i lavoratori del magazzino di Cortemaggiore della Number 1 Logistics Group.

In seguito alla decisione dell’azienda di delocalizzare il magazzino, 80 operai che temono per il loro posto di lavoro hanno infatti indetto una manifestazione.

Come hanno spiegato in una nota, i due politici hanno quindi voluto portare “la solidarietà ai lavoratori, auspicando che dall’incontro tra le parti, che si svolgerà martedì in prefettura, escano buone notizie”.

“Siamo stati informati nella mattinata – hanno poi dichiarato Murelli e Pisani – siamo venuti a parlare con i lavoratori per capire i disagi che verrebbero creati da un eventuale spostamento. Se l’azienda venisse trasferita, infatti, creerebbe grandi disagi ai lavoratori e un danno all’occupazione del nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.