PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Online la musica popolare nel tour “piacentino” del Ministero dei Beni Culturali

Decine e decine luoghi storici e paesaggistici con schede informative, ma anche itinerari e le registrazioni dei canti di musica popolare.

E’ il contributo della provincia di Piacenza nella mappa interattiva dei beni culturali dell’Emilia-Romagna, disponibile sul sito www.tourer.it del Segretario regionale del Mibact.

tourer

Pescatori, mondine e contadini, voci del passato e leggende, ballate della laguna, filastrocche per bambini, canti della tradizione, racconti, indovinelli, ninne nanne: è il patrimonio culturale immateriale tutelato dall’Istituto Centrale per i beni sonori e audiovisivi (Icbsa) che oggi si può ascoltare anche su www.tourer.it, il portale del Segretariato per l’Emilia-Romagna del Ministero per i beni e le attività culturali, in una mappa di oltre 6mila beni.

E una pagina è dedicata alla sagra dei cantastorie di Grazzano Visconti con le registrazioni di Roberto Leydi (29 luglio 1960). Le tre tracce sonore sono le seguenti:

Le zitelle di Grazzano Visconti

Caryl Chassman, il bandito scrittore

Mi sono innamorato di Grazzano

ASCOLTALE QUI

Non più dunque solo informazioni e immagini per sapere quali monumenti sono nelle vicinanze o quali sentieri permettono di raggiungerli, ma ecco tracce sonore registrate fra gli anni Cinquanta e Settanta, testimonianze importantissime delle tradizioni: canti, voci, suoni e dialetti in gran parte oggi scomparsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.