Da Piacenza a Pavia in maschera per portare un sorriso ai bambini in ospedale

Più informazioni su

Un gruppo di persone dal cuore grande per portare un sorriso ai bambini in ospedale.

Sabato 23 febbraio gli operatori del Sorriso “Gli InKollati” del Comitato di Piacenza della Croce Rossa collaboreranno con l’associazione piacentina ‘”A.P.S. Scappati da casa Truck Team” nella manifestazione benefica “Arrivano i truck – Tutti in maschera per un sorriso” in programma al Policlinico San Matteo di Pavia.

L’iniziatica vede la collaborazione anche di “A.P.E. Cristina” e “Scabini Truck Team” a sostegno del reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico San Matteo di Pavia e dell’associazione AGAL (Associazione Genitori e Amici del bambino Leucemico), associazione che si occupa di aiutare ed ospitare a “Casa Mirabello” i bambini malati di leucemia e le loro famiglie durante tutto il percorso di cura.

Il programma prevede la partenza da Piacenza dei mezzi pesanti (Truck) degli associati A.P.S. alla volta del Policlinico San Matteo, in un lungo e lento corteo fino a giungere al piazzale della struttura ospedaliera, per l’occasione messo a completa disposizione.

All’interno dell’ospedale seguirà un incontro ufficiale tra gli organizzatori, le istituzioni sanitarie, i vertici di AGAL e i piccoli degenti del reparto di OncoEmatologia, che verranno omaggiati con alcuni doni devoluti dalle varie associazioni e saranno allietati dalla presenza degli Operatori del Sorriso CRI Piacenza, affinché possano, per quella giornata, “dimenticare” per un momento la terapia ed avere un occasione di distrazione dalla routine ospedaliera.

Tutta la manifestazione è a carattere benefico a sottolineare che tutti i proventi e le donazioni raccolte dalle predette Associazioni vengono poi destinate per sostenere le situazioni bisognose.

Nella foto la locandina dell’iniziativa

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.