Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Rotary club Piacenza: Interclub con ospite Gian Luca Sichel foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

Rotary club Piacenza: Interclub con Ospite Gian Luca Sichel

Serata d’interclub per il Rotary club Piacenza insieme al Rotary Piacenza S. Antonino ed al Rotary Piacenza Valli Nure e Trebbia, uniti per accogliere, in qualità di Ospite Relatore, il Dottor Gian Luca Sichel,  Amministratore delegato di CheBanca! S.p.A. e di Compass Banca e personalità di rilievo nel panorama economico – finanziario non solo piacentino, ma italiano ed internazionale.

Dopo i saluti a tutti i Presenti, ai Presidenti degli altri Rotary ed agli ospiti,  il Presidente del Rotary Piacenza,  Giancarlo Gerosa, ha introdotto il Relatore ripercorrendo le tappe principali del curriculum professionale di Sichel,  lasciando poi a Sichel la parola per argomentare il tema della serata, dedicata ad una riflessione non solo sulla realtà bancaria di oggi, ma anche gli attuali scenari finanziari a livello europeo e mondiale.

Sichel, nel suo intervento, ha parlato della sua esperienza di Piacentino nel contesto sociale e politico attuale,  cercando di offrire un ritratto del mondo bancario odierno, con tutti i problemi e le difficoltà ad esso connessi, sottolineando in modo particolare la sempre maggiore urgenza di concretezza che le nuove sfide impongono: numeri, calcoli, cambiamenti che esigono più che mai di combinare serietà, impegno con un atteggiamento positivo ed allegro, per avere capacità attrattiva e sviluppare la necessaria empatia.

Importante, secondo Sichel, è il modo, il come si cerca di ottenere un risultato, più che il risultato stesso, la capacità di gestire lo stress, di adattarsi e di coltivare, grazie allo studio ed all’impegno, uno spirito critico che permetta di individuare soluzioni a lungo termine.

Per quanto riguarda l’economia globale, Sichel ha ribadito l’attuale scenario di scontro tra i due colossi, USA e Cina, oltre ai tanti focolai di crisi in atto nel mondo: importante conoscere in quale sistema mondiale ci muoviamo per poi agire consapevolmente ed efficacemente in termini di microeconomia e di microimpresa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.