Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Rotary Fiorenzuola, ok dall’assemblea dei soci al nuovo regolamento interno e ai service del secondo semestre foto

Più informazioni su

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

ROTARY FIORENZUOLA D’ARDA: l’assemblea dei soci approva il nuovo regolamento interno e i service del secondo semestre

Dopo quella di novembre i soci del Rotary Club Fiorenzuola d’Arda si sono nuovamente ritrovati in assemblea nei giorni scorsi presso l’Agriturismo Boschi Celati a Fossadello di Caorso per discutere e deliberare su 2 punti molto importanti:

1) Approvazione del nuovo regolamento interno;

2) Informazioni del presidente Marcello Redaelli sull’attività in corso e in particolare sulla situazione dei service da realizzare fino al 30 giugno prossimo.

Alle ore 20,30, dopo le consuete formalità di rito, il presidente ha ringraziato tutti i soci presenti per essere intervenuti numerosi e ha quindi dato la parola al socio componente del direttivo Stefano Pavesi per illustrare un altro service di Formazione “Goccia di Rotary”.

Pavesi questa volta si è soffermato sul livello distrettuale dell’organizzazione rotariana che è il trait-d’union tra i Club e il Rotary international. Infatti Pavesi ha spiegato che la struttura gerarchica dell’organizzazione rotariana si dimostra costruita con lo spirito della piramide rovesciata, con i club in cima all’organizzazione, e come la struttura distrettuale sia finalizzata a facilitare le attività dei club stessi. Una “lezione” molto apprezzata dai soci, come già per le precedenti “Gocce di Rotay”.

E’ seguita la cena e subito dopo Redaelli ha spiegato ai soci le modalità di svolgimento dei lavori. In merito al primo punto sopracitato hanno preso la parola lo stesso Redaelli ed il segretario presidente incoming Francesco Timpano, il quale ha provveduto a distribuire a tutti i presenti un documento riportante su due colonne: a sinistra il testo dell’attuale regolamento e a destra il testo del regolamento modificato, il tutto già sottoposto e approvato dal consiglio direttivo in una precedente riunione.

Timpano ha illustrato gli elementi che riguardano le modifiche più importanti, cioè un meccanismo più comprensibile per il rinnovo delle cariche sociali, i contenuti della scheda elettorale, l’indicazione delle preferenze del Presidente eletto, il nuovo ruolo del Prefetto stabilmente invitato ai consigli con diritto di parola, l’individuazione del Presidente eletto come segretario, le percentuali delle presenze per la validità delle assemblee; inoltre sono state  inserite una serie di correzioni formali.

Infine il nuovo regolamento ha previsto nuove codifiche in merito alle quote sociali annue e a quelle relative ai soci di età inferiore ai 35 anni.

Terminata l’illustrazione delle modifiche da parte di Timpano, tra i presenti si è aperta una breve discussione con la richiesta di alcuni chiarimenti interpretativi cui è stata data risposta un modo esauriente. Subito dopo il presidente Redaelli ha messo in approvazione il testo del nuovo regolamento interno del Rotary Club Fiorenzuola d’Arda, approvato all’ unanimità per alzata di mano da parte dei soci presenti; nessuno contrario e nessuno astenuto.

Subito dopo il presidente ha annuciato che la manifestazione per il 40° del Rotary, come deliberato dal direttivo, si terrà sabato sera 13 aprile prossimo e nella prima riunione del direttivo saranno messe a punto tutte le varie modalità.

Il Presidente Redaelli, quindi, con l’aiuto di slide, ha illustrato le varie iniziative e service che si andranno ad attuare fino al 30 giugno prossimo.

1) Giardino pubblico Città di Fiorenzuola
In stretto contatto con l’amministrazione comunale si intende realizzare un Parco Rotary, un’area verde pubblica con giardino, orti sociali e campogiochi. E’ gia stata individuata la zona lungo il torrente Arda, verso Castell’Arquato.

2) Microminerali per il Museo Geologico di Castell’Arquato.Interclub con Rotary Forli
Domenica 24 marzo, in occasione dello scambio visita del Rotary Club Forli, consegna dei microminerali al Museo geologico di Castell’Arquato. Visita alla parte alta del bellissimo borgo. Pranzo al ristorante Stradivarius e al pomeriggio visita al Castello di S. Pietro in Cerro.

3) Corso primo soccorso pediatrico
In collaborazione con la Pubblica Assistenza di Fiorenzuola d’Arda (presidente Cristina Vedovelli) si realizzerà anche un corso di disostruzione con le scuole di Fiorenzuola coinvolgendo anche la cooperativa sociale Mele Verdi di Fiorenzuola d’Arda. 30 marzo, corso di primo soccorso; 4 maggio, corso di disostruzione.

4) Sensibilizzazione ambientale a Carpaneto
A Carpaneto la cooperativa sociale L’Arco ha aperto Spazio Verde, un centro ricreativo e doposcuola per ragazzi. Si pensa di realizzare una giornata di sensibilizzazione ambientale e laboratorio creativo con materiali riciclati rivolto ai bambini e ragazzi del territorio. Tentativo di coinvolgere anche il Gruppo Iren tramite il nostro Mazzari.

Infine il presidente ha annunciato che si sta concretizzando il service per la donazione di libri per la Biblioteca dell’Istituto scolastico Comprensivo di Cadeo Pontenure.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.