Scherma, a Cremona pioggia di medaglie per il Pettorelli

Pioggia di medaglie per il Circolo Pettorelli e la scherma piacentina. Sono stati infatti ben cinque gli atleti che hanno conquistato un posto nelle finali al memorial di spada Lino Rossini, disputatosi a Cremona.

Il team femminile ha piazzato sul podio Elena Perna e Margherita Libelli, entrambe al terzo posto a pari merito. Tra i ragazzi sono andati in finale (cioè fra i primi otto) Paolo Carini (5) Alessandro Sonlieti (6) e Amedeo Polledri (7).

Al Pettorelli è andato anche il titolo di miglior società in gara: la targa è stata ritirata dal segretario Andrea Perna.

E’ stata quindi una giornata più che positiva, quella del 24 febbraio, sotto il Torrazzo, dove gli atleti biancorossi (folta la rappresentativa con un totale di venti spadisti) hanno offerta una ottima prestazione.

Nella prova maschile si sono messi in evidenza anche Tommaso Bonelli (12) Michele Comolatti (20) Mattia Finotti (24) e Giovanni Soda (26). Componevano la pattuglia anche Bartolomeo Curatolo (34) Salvatori (39) Visentini (40) Lamberto Curatolo (43) Mangia (52) Tosi (54) e Taurino (69).

Nella prova femminile, belle anche le prestazioni in pedana di Matilde Burgazzi (17) Maria Michelotti (18) Chiara Ocari (20) e Vittoria Gulì (32).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.