Siap “Assegnati a Piacenza 18 nuovi agenti, promessa mantenuta”

Più informazioni su

Assegnati a Piacenza nuovi agenti, la soddisfazione del Siap (Sindacato Italiano Appartenenti Polizia).

“Come era stato promesso dall’amministrazione centrale e confermato dal Questore Ostuni, – commenta il segretario provinciale Sandro Chiaravalloti – i rinforzi reali sono 14, sottratti gli avvicendamenti, più i 4 già avvenuti per un totale effettivo di 18”.

“Finalmente, a differenza del passato dove si davano i numeri tesi a illudere la realtà, c’è stato un reale rinforzo; non bisogna però abbassare la guardia, in quanto, nei prossimi anni, molti colleghi andranno in pensione e, come più volte affermato, da anni e anni non ci sono rinforzi presso la stradale e la polizia ferroviaria”.

“Noi del Siap, – prosegue Chiaravalloti – crediamo di avere un po’ di merito in tutto questo, grazie ad una attuale amministrazione che, attraverso il suo vertice in questura, sa ascoltare e dialogare su questioni normative e di merito”.

Per il segretario Siap questo nuovo personale di polizia “oltre a rinforzare l’organico presso la questura, lo ringiovanisce, e ciò è un ulteriore beneficio per la sicurezza dei cittadini piacentini in quanto il questore Ostuni ha più volte affermato, in primis, che rafforzerà l’organico alle volanti e, successivamente, sistemerà carenze in altri settori”.

“Noi del Siap – concludono – continueremo a dialogare localmente e a livello nazionale affinché non si abbassi la guardia in un ufficio che, grazie ad una eccellente gestione rispettosa delle normative contrattuali e delle persone, sta dimostrando con i fatti l’alta professionalità e abnegazione del personale della Polizia di Stato che ho l’onore di rappresentare nella difesa dei diritti, senza dimenticare i doveri verso i cittadini”.

“Un benvenuto, quindi, ai nuovi colleghi che saranno effettivamente operativi tra 4 mesi dopo un periodo previsto con la qualifica di agenti in prova”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.