Tentano il furto nella sede del “Piacenza rugby”, ma vengono colti sul fatto e arrestati

La fitta nevicata notturna non ha intimorito i ladri che, intorno alle 3 della mattina di venerdì primo febbraio, si sono introdotti nel bar della sede della società sportiva “Piacenza Rugby Club” nella zona della Caorsana a Piacenza.

Per loro sfortuna, non si è però fermata neppure l’operatività della vigilanza, che ha bloccato la loro fuga prima che potessero mettere a segno il colpo.

Il segnale di allarme è giunto alla centrale operativa di Metronotte Piacenza intorno alle 3 e una pattuglia ha raggiunto la struttura sportiva in pochi minuti.

Al loro arrivo, le guardie giurate hanno sentito dei rumori provenire dall’interno del locale e hanno controllato le uscite del bar, provvedendo nel frattempo ad avvisare i carabinieri.

Ad un tratto, da una delle finestre, i metronotte hanno visto uscire due persone vestite di scuro ed incappucciate.

Alla vista degli agenti, i malviventi hanno tentato la fuga, ma sono stati immediatamente bloccati dalle guardie giurate e poi consegnati alle forze dell’ordine nel frattempo sopraggiunte.

Il titolare del bar, avvisato dei fatti, ha confermato che il furto era andato a vuoto, nonostante l’intrusione e la forzatura di alcuni accessi. Evidentemente disturbati dall’allarme e dall’arrivo della vigilanza, i ladri non sono riusciti ad sottrarre nulla.

I carabinieri hanno quindi provveduto ad arrestare i due giovani per tentato furto aggravato in concorso, in flagranza di reato: si tratta di un 19enne e un 22enne, entrambi pluripregiudicati per reati contro il patrimonio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.