PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Acqua, la spesa media a Piacenza è di 435 euro l’anno. Qui la rete meno “dispersiva”

“E’ di 511 euro – rispetto ai 426 euro della media nazionale – la spesa media per l’acqua in Emilia Romagna nel 2018, ma con piccoli accorgimenti si possono risparmiare anche 134 euro”. I dati sono forniti dall’Osservatorio Prezzi e Tariffe di Cittadinanzattiva.

acqua tabelle cittadinanzattiva

Clicca per ingrandire la tabella

L’aumento rispetto al 2017 è stato dell’1,2%. Modena la provincia più economica (393 €), Ravenna la più costosa (606 €), a Rimini incremento record del 6,9%. A Piacenza la spesa media annuale è pari a 435 euro per un consumo di 192 metri cubi (con un incremento sul 2017 di 2,9 %) e di 332 euro per un consumo di 150 metri cubi (+ 3 % sul 2017).

Il livello di dispersione idrica in Emilia Romagna si attesta al 28% rispetto al 36,4% della media nazionale ed anche su questo fattore si riscontrano differenze rilevanti fra le province: si va dal 40% di Ferrara al 17,6% di Piacenza.

acqua tabelle cittadinanzattiva

Clicca per ingrandire la tabella

La fotografia emerge dall’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva che ha realizzato la XIV Indagine sui costi sostenuti da una famiglia (fino a tre componenti e con un consumo medio di 192mc all’anno) per il servizio idrico integrato nel corso del 2018.

Tutto il Dossier, con i dati nazionali e regione per regione, è disponibile su www.cittadinanzattiva.it.

“Con un uso più consapevole e razionale di acqua, – viene spiegato – che abbiamo quantizzato in 150mc invece di 192mc l’anno, una famiglia dell’Emilia Romagna spenderebbe 377 € anziché 511 €, con un risparmio medio del 26% circa. Ad esempio, in un anno si possono risparmiare 42mc di acqua con questi piccoli accorgimenti: sostituendo, una volta su due, la doccia al bagno (risparmio di 4,5 mc), riparando un rubinetto (21mc), usando lavatrice e lavastoviglie solo a pieno carico (8,2mc), chiudendo il rubinetto mentre si lavano i denti (8,7 mc)”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.