Colletta all’Esselunga, la Croce Rossa raccoglie 6 tonnellate di derrate alimentari

Colletta alimentare all’Esselunga, la Croce Rossa di Piacenza ha raccolto 6 tonnellate di generi alimentari non deperibili.

L’iniziativa di solidarietà si è tenuta sabato 23 marzo, presso i due punti vendita della catena in città. Impegnati i volontari di Cri e le crocerossine, supportati dal gruppo alpini di Piacenza.

“Abbiamo ricevuto una risposta importante dai piacentini – commenta il presidente provinciale di Cri, Alessandro Guidotti -, grazie alla loro generosità riusciremo a garantire fin dopo l’estate il nostro servizio di borse viveri per 300 famiglie del nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.