Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Cooperazione

Confcooperative Piacenza protagonista a Buon Vivere foto

Chiusa con successo al quartiere fieristico piacentino l’edizione 2019 della Manifestazione “Buon Vivere”, mostra-mercato dell’enogastronomia e dei prodotti tipici e di qualità, contemporanea ad “Apimell” e “Seminat”.

Confcooperative Piacenza ne è stata protagonista, come già nelle passate edizioni, gestendo uno stand collettivo che ha raggruppato diverse cooperative di settore aderenti a Fedagri, il braccio operativo agricolo. Presenti infatti “Latteria Stallone” di Villanova d’Arda e il “Caseificio Casa Nuova” di Cortemaggiore, che hanno proposto degustazioni di Grana padano DOP; le due Cantine Sociali “Valtidone” e “Vicobarone” con una rassegna dei propri vini DOC piacentini; Copap di Monticelli d’Ongina, con aglio, cipolle e scalogno; Lusuco di Alseno, azienda che produce vegetali conservati e succhi di frutta.

“Oltre a queste imprese – aggiunge Nicoletta Corvi, direttrice di Confcooperative provinciale – erano con noi cooperative sociali, quali la Magnana (Piacenza), che produce farine, composte di frutta e verdura e conserve vegetali; la Cooperativa di Comunità Val Nure, neo associata che vende e promuove prodotti tipici alimentari dell’omonima vallata piacentina (salumi, vini e formaggi in primis); cooperative impegnate nel campo educativo, con bambini e non solo, quali ‘Casa Morgana’, ‘L’Arco’ e ‘Eureka’”.

“Queste ultime hanno animato laboratori didattici dove i più piccoli hanno dipinto con colori ottenuti da essenze vegetali, usato frutta e verdure intagliate per produrre stampi, incollato semi e pasta secca per dare sfogo alla propria immaginazione usando, in un modo originale, il cibo”.

“Oltre alla vendita dei singoli prodotti delle nostre imprese – prosegue la direttrice – tanti consumatori hanno acquistato la ‘borsa cooperativa’ contenente una selezione di tutti i prodotti delle nostre associate”.

“La presenza di Confcooperative a manifestazioni come questa – conclude Nicoletta Corvi – oltre a presentare i prodotti del lavoro e i servizi delle cooperative, ha lo scopo di ricordare al pubblico i principi di mutualità, di uguaglianza e di compartecipazione che sono la vera essenza del modello cooperativo; una formula imprenditoriale che, ancor di più in questi tempi di penuria di occasioni ‘precostituite’ di lavoro, ci teniamo a presentare ai giovani che stanno pensando di intraprendere e che spesso disconoscono le opportunità offerte da questo modello organizzativo.”

Le cooperative di Fedagri Confcooperative presenti a ‘Buon Vivere’ 2019: Latteria sociale Stallone (Villanova sull’Arda), Caseificio Casa Nuova (Chiavenna Landi di Cortemaggiore), Cooperativa Lusuco (Lusurasco – Alseno), Cantina sociale Vicobarone (Vicobarone di Ziano), Cantina Valtidone (Borgonovo V.T.), Cooperativa CO.P.A.P (Cooperativa di produttori di Aglio Piacentino – Monticelli d’Ongina), Cooperativa di comunità Val Nure (Ponte dell’Olio), Cooperativa sociale La Magnana (Piacenza).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.