PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dipendente magazzino tenta di rubare due memorie ram: denunciato

Il 22 marzo un 20enne nato in Honduras, residente a Piacenza, è stato fermato dalla vigilanza dell’hub logistico di Castel San Giovanni alla fine del turno di lavoro.

Il magazziniere di Amazon è stato denunciato dai Carabinieri di Castel San Giovanni per tentato furto aggravato: la vigilanza privata lo ha infatti bloccato mentre tentava di andarsene con addosso due memorie ram del valore di 200 euro circa.

Le aveva prelevate dal magazzino – spiegano i carabinieri – dopo averle tolte dalla confezione; mentre superava il metal detector è però scattato l’allarme.

I militari dell’Arma, avvertiti dal personale di vigilanza, hanno recuperato e restituito la refurtiva ed hanno denunciato il giovane alla Procura della Repubblica per tentato furto aggravato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.