Entra nel vivo la stagione dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem

Più informazioni su

Esordio per Esordienti e Allievi rispettivamente a Ro di Montichiari (ricordando Giancarlo Otelli) e a Ghedi. Terzo appuntamento in sella per gli Juniores, di scena a Treviglio. Piras al Fiandre Juniores con la Lombardia

CARPANETO (PIACENZA), 30 MARZO 2019 – Entra a pieno regime l’attività dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem, con la prima domenica che vedrà in campo tutte le formazioni del sodalizio giovanile bresciano attivo nel panorama maschile.

La squadra Juniores targata Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto è pronta per il terzo appuntamento stagionale a Treviglio (Bergamo), gara di 102 chilometri e 700 metri (8 giri da 11,8 chilometri più due giri finali di 4,2 chilometri) con partenza alle 9,30.

Dodici come da regolamento i ciclisti della formazione in gara, con turno di riposo per Francesco Calì, Andrea Rabba e Andrea Agosti. In sella, invece, saliranno Gabriele Coloberti, Massimiliano Belloni, Giosuè Epis, Davide Facchini, Matteo Freddi, Michele Guarneri, Gabriele Palmiri, Mattia Pinazzi, Andrea Piras, Luca Rizzi, Matteo Tarolla e Pierpaolo Zanelli.

Debutto stagionale, invece, per le formazioni Esordienti e Allievi. La prima sarà di scena a Ro di Montichiari (già teatro del debutto vincente degli Juniores) nella corsa “Trofeo Hobby Bike per ricordare Giancarlo”, in memoria del patron Giancarlo Otelli prematuramente scomparso a gennaio.

La gara si svilupperà su un circuito locale di cinque chilometri, con sei giri per i primi anni (partenza ore 14, totale 30 chilometri) e sette tornate per i secondi anni, che inizieranno a seguire e taglieranno il traguardo dopo 35 chilometri.

A guidare gli Esordienti sarà anche quest’anno il direttore sportivo Alessandro Zanelli, che avrà a disposizione otto atleti: debutto in categoria per Federico Facchini, Angelo Valseschini (cresciuti nel vivaio Otelli) e Giuseppe Smecca, mentre i secondi anni saranno Kevin Caniello, Riccardo Corsini, Manuel Franzoni, Luca Mora e Daniel Vitale. “E’ una formazione – osserva Zanelli – equilibrata nelle sue caratteristiche e da scoprire strada facendo; Vitale (proveniente dal Cavenago) è colui che nel 2018 si è messo più in mostra a livello nazionale risultando spesso ai vertici della sua categoria”.

Gli Allievi, invece, esordiranno sempre in terra bresciana, questa volta a Ghedi nel 39esimo Memorial Erminio e Marina Fasani, corsa di 58 chilometri e 500 metri (percorso pianeggiante di 6 chilometri e mezzo da ripetere nove volte) con partenza alle 14,30. Anche in questo caso, confermato il direttore sportivo Saverio Resinelli, al timone di una formazione con quattordici atleti (compreso Mattia Battecca in maglia Cadeo Carpaneto) che vede presenti Daniele Anselmi, Matteo Bicelli, Alessio Bonora, Nicholas Botti, Gabriele Casalini, Luca Franzosi, Lorenzo Ghirardi, Emanuele Picco, Daniel Polato, Gabriele Raccagni, Matteo Togno, Luca Zanni e Luca Rezzaghi, quest’ultimo unico assente nel debutto di Ghedi.

“Non miriamo – spiega Resinelli – ai numeri del 2018 quando abbiamo totalizzato 19 vittorie, ma abbiamo una squadra abbastanza completa, con velocisti e buoni passisti; forse l’unica pecca è non avere uno scalatore, ma è una considerazione per ora sulla carta ed è tutta da verificare strada facendo. Possiamo far bene già a partire dall’esordio di Ghedi”.

CONVOCAZIONI – Lo Juniores Andrea Piras (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto) parteciperà con la rappresentativa lombarda alla 51esima Ronde Van Vlaanderen (Belgio), il celebre “Fiandre” per la categoria Juniores in programma nel prossimo fine settimana. L’atleta brianzolo è stato selezionato insieme a Edoardo Coari (GB Junior Team), Federico Luciano, Davide Persico (Scuola ciclismo Cene), Andrea Gatti (J&G Team) e Yuri Brioni (Team Giorgi).

Nelle foto Rodella, gli Esordienti e gli Allievi dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem pronti al debutto stagionale

Ufficio stampa Aspiratori Otelli Cadeo Carpaneto

Luca Ziliani

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.