PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Escavatore e semirimorchio da 200mila euro ritrovati nel piacentino. Erano stati rubati

Più informazioni su

Un escavatore Caterpillar e un semirimorchio, del valore complessivo di 200mila euro, sono stati recuperati dai carabinieri della Compagnia di Canelli (Asti) in un capannone abbandonato nelle vicinanze di Piacenza.

Si tratta di mezzi rubati a seguito di furti avvenuti nel settembre scorso a Rottofreno e Gragnano Trebbiense, nel piacentino.

Il rinvenimento è avvenuto a seguito degli sviluppi di un’operazione condotta dai militari dell’Arma sotto il coordinamento della Procura di Asti, che a novembre 2018 aveva consentito di smantellare un sodalizio criminale specializzato nel furto di grossi mezzi da lavoro e attivo principalmente nel basso Piemonte, non solo nella provincia di Asti ma anche in quelle di Torino ed Alessandria e in altre zone del nord Italia.

L’indagine aveva portato all’esecuzione di sette ordinanze di applicazione di misura cautelare; gli accertamenti proseguiti in questi mesi hanno permesso di individuare tre persone, due italiani e un albanese tutti residenti in Piemonte, già colpite dalle misure restrittive eseguite nella prima fase dell’operazione e ritenute responsabili dei due furti commessi nel piacentino.

I mezzi ritrovati sono stati riconsegnati ai carabinieri ai legittimi proprietari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.