E’ grande Fiorenzuola: +19 su Ferrara e differenza canestri ribaltata

Più informazioni su

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 dopo la ”scoppola” subita da Castelnovo Monti ritorna a PalaMagni nella giungla di Serie C Gold in chiave playoff.

Sprude fa partire fortissimo il quintetto di coach Lottici con l’8-0 istantaneo che obbliga coach Furlani a fermare la prima sfuriata gialloblu. Cunico senza ritmo da 3 punti e Milo Gall in entrata fanno 13-0, con Sabbadini che inchioda la schiacciata e Sichel che fa 20-0 al 9′. Mandic segna i primi 2 punti dalla partita di Vis Ferrara Basket 2012, ma Galli con un fade-away nonsense sulla sirena chiude il quarto su un clamoroso 25-2.

Colonnelli con 5 punti consecutivi inaugura il secondo parziale sulla falsariga del primo; Mandic prova con iniziative personali a scuotere Ferrara, e sul 35-14 al 14′ coach Lottici chiama il primo timeout pieno. Fiorenzuola costruisce tiri di assoluta qualità, mentre Ferrara perde per un infortunio al ginocchio il classe 2000 Favali fino a fine parziale. Colonnelli e Sprude bombardano letteralmente da 3 punti per il 42-15, con Fiorenzuola che abbatte un’altra scarica mortifera per i ferraresi. 51-21 al 19′, con le squadre allo spogliatoio sul 55-22.

Nel secondo tempo il ritmo fiorenzuolano sembra calare leggermente, con Ghirelli che fa tornare da 3 punti lo svantaggio di Ferrara sotto il 30 punti al 25′. 60-31. Ferrara inizia a usare le maniere forti soprattutto con i lunghi Mandic e Farioli, con Galli che con la tripla personale vince il personale duello con Favali. 63-35 al 27′.

Sabbadini con la seconda schiacciata infiamma il pubblico fiorenzuolano in un momento di nervosismo generale della gara, mentre Davico, il più temuto alla vigilia, entra in partita al 29′ con il fallo e buono canestro. Il quarto si chiude suò 68-46.

Petronio fa arrivare ad inizio quarto parziale Ferrara fino a -16, ma Lottici con la tripla spegne le velleità di coach Furlani e dei suoi ragazzi. Un ottimo Sabbadini con il rimbalzo offensivo converte altri due punti personali con fallo subito, che valgono il 75-57 al 36′.

Farioli e Favali provano a fare mantenere il vantaggio nello scontro diretto a Ferrara (+10 all’andata per gli estensi), ma Sprude con due canestri consecutivi riporta Fiorenzuola negli ultimi 120 secondi sull 79-62. Galli con lo stepback da tre punti fa 84-68, Favali non molla fino alla fine ma Zucchi con la tripla segna la fine della gara. E’ 87-68.

Serie C Gold Emilia Romagna – 22° Giornata

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Vis Ferrara Basket 2012 87-68

(25-2; 55-21; 68-46; 87-68)

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 17; Sichel 10; Carini; Fellegara; Zucchi 3; Cunico 6; Dias; Colonnelli 16; Sprude 20; Lottici M. 3; Yabre 4; Sabbadini 8. All. Lottici S.

Vis Basket Ferrara 2008: Petronio 6; Davicio 10; Cattani; Lorenzi; Caselli 1; Mandic 15; Vigna; Magni 8; Favali 10; Farioli 12; Ghirelli L.;  Ghirelli M. 6. All. Furlani

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.