PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inzaghi torna al Garilli per “Il grande cuore dei Papà” fotogallery

Festa del Papà all’insegna dello sport e della prevenzione allo Stadio Garilli di Piacenza.

la partità "Il grande cuore dei papà"

Si è giocata infatti nella mattinata del 19 marzo, alla presenza di circa 6mila studenti delle scuole di città e provincia, la partita “Il grande cuore dei Papà”, con impegnati rappresentanti della nazionale calcio Tv, contro una delegazione di papà piacentini ed ex glorie biancorosse (e non solo, ovviamente), fra cui Filippo Inzaghi e Totò De Vitis.

E’ quindi anche la giornata del grande ritorno a casa di “Super Pippo” Inzaghi: un ritorno emozionato quello dell’ex bomber di Milan e Juventus, cresciuto calcisticamente tra le fila dei biancorossi, il quale ha voluto innanzitutto sottolineare l’importanza dell’iniziativa “Giornate come queste sono molto importanti – ha commentato –  lo sport è un mezzo che può unire per farci stare bene insieme e far star bene il nostro fisico”.

Poi inevitabilmente un commento sul “Piace”, oggi in lotta per la promozione in Serie B “È emozionante tornare al Garilli – ha spiegato Inzaghi – ho dei grandi ricordi degli anni passati qui, abbiamo vinto il campionato: oggi ho ritrovato tanti amici ed è bello rivedere il Garilli pieno, speriamo che il Piacenza torni presto dove merita”.

la partità

Dietro un grande campione, ci sono sempre dei grandi genitori: in questa giornata una battuta l’ha voluta fare quindi anche Giancarlo, papà di Pippo e Simone Inzaghi “Vedo oggi un grande entusiasmo – ha commentato – sembra di essere tornati ai tempi del “Grande Piacenza”, quando Pippo era in campo e si lottava per la promozione in serie A.

“Godiamoci questa giornata – il suo augurio – una giornata di sport insieme a questi bambini”.

Prima del match, gli studenti sono stati “addestrati” all’uso del defibrillatore semiautomatico esterno (DAE) dai 180 istruttori per strada di Progetto Vita; questi ultimi sono tutti ragazzi e ragazze degli istituti superiori, formati nei mesi scorsi dalla onlus per istruire quanti più concittadini possibili all’uso del prezioso strumento salvavita.

IL VIDEO con l’ingresso in campo

Presenti nella lunga lista di vip e personaggi dello spettacolo: Luca Galtieri (inviato di Striscia la Notizia), Gianluca Impastato (Colorado Cafè), Andrea Zenga (Temptation Island), Max Laudadio (inviato di Striscia la Notizia), Gabriele Boscaino (Youtuber – Nirkiop), Giampiero Perone (Principe Cacca – Colorado Cafè), Steve Vogogna (Turbolenti – Colorado Cafè), Andrea Pisani (PaNpers – attore), Marco Cartasegna (Uomini e Donne), Andrea Bove (dal duo Bove – Limardi Zelig), Sossio Aruta (Uomini e Donne – Temptation Island), Jimmy Ghione (inviato di Striscia la Notizia) – Federico Stragà (cantante), Moreno Morello (inviato di Striscia la Notizia), Marco Novarese (attore), Alessandro Corallo (striscia la notizia), Mirco Mastrocinque (Nirkiop – Youtuber), Luca Cassol (Lo storico Capitan Ventosa) Daniele Balestrino (Striscia la Notizia) Fausto Solidoro (comico Zelig), Baz…e il Gabibbo.

In campo anche tanti volti noti della nostra città, tra cui il prefetto Maurizio Falco; Massimo Botti, tecnico della Gas Sales; Marco Beccari, presidente Bakery Basket e Cristian Camisa, presidente Confapindustria Piacenza.

IL VIDEO di Moreno Morello di “Striscia la notizia”

L’iniziativa è organizzata da Progetto Vita in collaborazione con la Prefettura di Piacenza, Comune di Piacenza , Provincia di Piacenza e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna Ufficio IX – Ambito territoriale di Parma e Piacenza – Sede di Piacenza.

Il vicepresidente del Piacenza Calcio Roberto Pighi ha espresso tutta la sua soddisfazione per l’iniziativa “Siamo onorati di questa ulteriore testimonianza – ha commentato a bordo campo – che dimostra che anche il “piccolo” Piacenza Calcio può raccogliere spunti di iniziativa da parte di chi ha competenza e salva la vita alle persone.

“E’ bellissimo vedere in campo l’organizzazione messa in campo dalla dottoressa Aschieri e da tutta la Prefettura – ha aggiunto – magari avessimo noi questo numero di spettatori anche la domenica. Speriamo che il nostro brand possa trarre dei vantaggi da questa manifestazione del nostro impegno”.

(foto di Matteo Zangrandi e Parmjit Singh)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.