La Virtus River Ponte “cade” con onore contro Correggio

Più informazioni su

Dopo l’esaltante vittoria casalinga contro Salsomaggiore la Virtus River Ponte si inceppa di nuovo contro la fortissima compagine di Correggio.

Niente da fare davanti alla super favorita per la vittoria del campionato: la Virtus lotta, ma causa anche alcune importanti assenze e un arbitraggio discutibile, deve soccombere contro una formazione che merita il primo posto nella classifica generale. Alla fine infatti il risultato è di 74 a 58 per i reggiani.

Già nel 1° quarto Correggio con D’amore e Pezzi crea un primo solco e il parziale si chiude con il punteggio di 26 a 16 a favore dei padroni di casa. Nel 2° quarto la Virtus prova a rialzare la testa con il solito Di Giorgio a cui si aggiunge un indomito Cottini e un ispirato Bricchi, che metterà a referto a fine gara 5 bombe, ma si va al riposo lungo 40 a 34 a favore dei reggiani.

Al ritorno in campo sembra che la Virtus riesca ad avvicinarsi ai reggiani portandosi a 4 lunghezze, ma l’illusione dura poco perchè un formidabile Zecchetti segna da tutte le posizioni, tanto che il 3° quarto si chiude sul punteggio di 56 a 45 a favore di Correggio.

Nell’ultima frazione la Virtus ci prova con le ultime energie nervose, ma anzichè effettuare, come spesso è accaduto in questo campionato, la rimonta e il sorpasso, mantiene pressochè invariato il divario. La Virtus nonostante l’impegno di Mori, Villani e Merli si arrende sul punteggio di 74 a 58.

Da segnalare l’uscita all’inizio del secondo periodo per 5 falli, alcuni dei quali molto dubbi, di Markovic, che di fatto limita di molto le rotazioni e consente a Cavriago di gestire con relativa tranquillità in vantaggio accumulato durante l’incontro fino al fischio finale.

Si torna in palestra con la consapevolezza del valore dei giovani della Virtus per preparare la sfida con Fidenza, per vendicare la sconfitta subita nel girone di andata e consolidare il quarto posto nella graduatoria generale in vista dei play off.

CORREGGIO – VIRTUS RIVER PONTE – 74/58 (26/16, 40/34, 56/45, 74/58)

VIRTUS: COTTINI 15, GREGORI 4, BRICCHI 17, MORI 2, MERLI 6, DI GIORGIO 12, MARCOVIC, MAGGI, VILLANI 2, ALLENATORE LUCEV

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.