Vigili del Fuoco, un assegno per fare più belle le stanze di pediatria

I Vigili del Fuoco accanto all’“Associazione il Pellicano” per abbellire e migliorare le stanze del reparto pediatrico all’ospedale di Piacenza.

Sono complessivamente 910 euro i fondi raccolti, che verranno destinati al progetto di miglioramento dell’ospedale cittadino ma non solo, come spiegato da Mariangela Spezia dell'”Associazione il Pellicano” in occasione della consegna dell’assegno avvenuta nella mattinata del 6 marzo.

“Abbiamo appena inaugurato il nuovo pronto soccorso pediatrico – ha spiegato – e sta inoltre prendendo forma un percorso operatorio per bambini; il corridoio centrale, invece, sarà usufruibile anche dalle persone adulte. Cercheremo di costruire insomma una cosa molto bella – ha proseguito – rilassante ed armonica”.

“Sono già quattro anni che collaboriamo con i Vigili del Fuoco – ha aggiunto – per noi è importante dare loro visibilità, e l’abbiamo già fatto realizzando una parete interamente dedicata al Corpo. I Vigili del Fuoco sono a disposizione della cittadinanza E’ questo un messaggio molto bello da dare ai bambini: il fatto di mettersi a disposizione degli altri, infatti, ne migliora la vita, ma sopratutto l’animo”.

vigili del fuoco caserma

Alle parole di Mariangela Spezia, si è aggiunto Marco Simoni, tesoriere e vicepresidente dell’Associazione nazionale dei Vigili del Fuoco della sezione di Piacenza, che ha espresso la sua soddisfazione per questa collaborazione, resa possibile grazie ai fondi raccolti in occasione del tradizionale appuntamento “Epifania 2019”, svoltasi a gennaio alla Sede del Comando.

“Questo è il secondo anno che doniamo al pronto soccorso pediatrico – ha commentato – una cifra importante, seppur nel nostro piccolo, per permettere la realizzazione di un reparto sempre più all’avanguardia per i bambini della nostra città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.