Piacenza Baseball, contro lo Junior Parma esordio per Gianfranco Fioretti

C’è un’importante novità per il Piacenza Baseball, atteso domenica dal doppio incontro casalingo contro i pari categoria dello Junior Parma.

A partire dalle 11 due test di sette innings ciascuno per cominciare ad entrare in clima campionato. A guidare il team biancorosso ci saranno Kevin Nieves e Kelvin Monsalve, atterrati a Malpensa mercoledì, ma soprattutto sul monte ci sarà il giovane italo-venezuelano Gianfranco Fioretti, deputato ad essere il partente di gara2 in campionato.

Si tratta di un autentica scommessa per Piacenza, che punta tutto su questo talento uscito dall’accreditata Accademia venezuelana di Harry Guanchez. Fioretti ha vent’anni, e valutando il suo profilo bisogna riconoscere che ha bruciato le tappe in una carriera giovanile che lo ha preparato ad arrivare con meritevole anticipo alla Liga Paralela prima e poi a quella di doppioA del suo Paese.

Ora tenta l’avventura europea affidandosi anche alle sue origini italiane che ne fanno atleta comunitario e quindi schierabile sul monte di lancio nella partita del pomeriggio. Fioretti è il secondo rinforzo comunitario per Piacenza dopo l’annuncio nei giorni scorsi dell’interbase Jesus Chacon.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.