PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piacenza Pallanuoto, trasferta contro la capolista Lodi “Venderemo cara la pelle”

Più informazioni su

Partita di cartello per l’Everest Piacenza Pallanuoto 2018, che nella nona giornata del campionato nazionale di serie C – Girone 1 affronta in trasferta (sabato, ore 19) la capolista Sporting Lodi.

La squadra di Miscioscia è a punteggio pieno, avendo vinto tutte le partite, e parte da favorita contro la squadra di Fresia, seconda in graduatoria e incappata in una sola sconfitta di misura interna contro il Busto.

A presentare la squadra lodigiana uno dei tecnici dello Sporting Lodi, Federico Vanelli, già giocatore e capitano della squadra piacentina ai tempi di Mezzano.

“Sarà sicuramente una bella partita – spiega Vanelli -, perché da un lato c’è una squadra giovane che nonostante l’età ha già fatto anche spareggi per il salto di categoria ritrovando un temibile Alessio ed un esperto Cighetti, dall’altra una squadra ancora più giovane (sono solo quattro gli atleti seniores) che sta lavorando sulla formazione che necessariamente vede come conseguenza il risultato, in condizioni di spazi acqua sufficientemente favorevoli. Se si eccettuano le partite contro Cremona e Spazio Sport One siamo sempre andati bene, però, si sa, una squadra giovane può avere contraccolpi emotivi in qualunque momento”.

A fare da contraltare le parole del tecnico Fresia, che guida il settebello piacentino per il secondo anno: “Partita sicuramente molto interessante, contro una formazione di altissimo livello che ha vinto tutte le partite e sta facendo un ottimo lavoro sui suoi atleti. Loro partono favoriti dall’alto della loro imbattibilità e tra l’altro con i favori di giocare tra le mura di casa. Noi venderemo cara la pelle; sono molto intrigato da questa sfida”.

A sentire i due tecnici si prospetta dunque una sfida aperta, giocata da due squadre molto giovani in una vasca regolare e con ogni probabilità di fronte veramente ad un pubblico record per una partita di questa categoria.

Fresia ha a disposizione tutta la sua rosa, grazie al rientrante Branca, ed arriva carico con i suoi Under 20 che in settimana hanno ottenuto una bella ed importante vittoria nel loro campionato. Quale sia il risultato finale al momento è difficile ipotizzarlo, ma certamente tutti si aspettano un gran spettacolo e probabilmente chi parte bene nella prima parte della partita potrebbe avere la meglio sull’avversario. Vedremo.

Ad arbitrare l’incontro l’emergente direttore di gara il signor Di Peso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.