Piacenza Suona Jazz, appuntamento al Tuxedo con BosTangando

Secondo appuntamento dei sette previsti per la rassegna itinerante “Piacenza Suona Jazz!”, alla sua quinta edizione, resa possibile grazie alla collaborazione con i gestori di locali e circoli di Piacenza e provincia dove si suona musica dal vivo tutto l’anno, al fondamentale sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano e della Regione Emilia-Romagna.

Stavolta tocca al Tuxedo di via Colombo (PC) che mercoledì 6 marzo alle ore 22 ospita con ingresso gratuito un omaggio ai grandi autori della musica brasiliana e argentina rivisitata in una suadente originale chiave jazzistica, come promesso dal nome del progetto: “BosTangando”.

In pedana un bel quintetto capitanato dalla fisarmonica di Tiziano Chiapelli. Il concerto era piaciuto talmente tanto nella scorsa edizione, che sia il pubblico che gli organizzatori desiderano replicarlo.

Ancora una volta la protagonista è la fisarmonica, strumento popolare, ma dalle mille possibilità espressive e timbriche; un’ottima scelta per enunciare e improvvisare su libere melodie intrise di una dolce saudade o di un drammatico tango.

Il progetto di Chiapelli permette ai musicisti di liberarsi nell’improvvisazione pura, al di fuori di schemi o di etichette, anche se la matrice latina è sempre ben presente. Insieme a lui suonano Alessandro Bertozzi al sax alto, Pino Bifano alla chitarra, Carmelo Isgrò al basso e Max Pieri alla batteria.

Musicista di musica jazz, Tango e musica classica, Tiziano Chiapelli è un fisarmonicista di primordine a livello internazionale, ha seguito corsi con Gianni Coscia  e con Iller Pattaccini, corsi di armonia e direzione d’orchestra sotto la guida di J.B. Pearson e ha studiato improvvisazione jazzistica con Thad Jones ed armonia jazz con Phil Bailey.

Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito www.piacenzajazzfest.it o visitare la pagina Facebook del festival www.facebook.it/piacenzajazzfest. Per contatti si può scrivere alla mail a biglietti@piacenzajazzclub.it oppure telefonare allo 0523.579034 – 366.5373201

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.