Pongisti da tutta Italia a Cortemaggiore per il torneo nazionale

La Federazione chiama e il tennistavolo Cortemaggiore risponde. Dopo il torneo nazionale di quarta categoria ad inizio di stagione, il club magiostrino è chiamato ad organizzare nuovamente una seconda importante manifestazione.

Si tratta del torneo per sesta categoria inserito nel calendario nazionale e valevole per le qualificazioni ai prossimi campionati italiani assoluti in programma a giugno a Riccione.

A Cortemaggiore arriveranno pongisti da diverse parti d’Italia; partendo dalle teste di serie, fra i papabili in previsione di vittoria o podio troviamo Flavio Bertolini (Genova), Francesco Monducci (Reggio Emilia), Andrea Bascioni (Rimini), Sebastiano Tuccito (Vigevano), Paolo Ori (Montichiari), Antonio Scarpellino (Spezia), Luca Cassago (Milano Sport), Luca Valli (Castrocaro Terme), Luca Severi (Trieste) e Alessandro Pagano (Varese).

I piacentini che potranno emergere nella competizione vestono tutti la casacca del Cortemaggiore, con l’esperto seniores Massimo Braghieri insieme ai giovanissimi Dylan Baroni, Pietro Calarco e Francesco Melilli.

Le gare si giocheranno su 12 campi: in palio per il vincitore del singolare il trofeo Ebsirio. Giudice Arbitro unico sarà Carmine Vitale dell’Aeronautica Militare, coordinato da un valido e numeroso gruppo di aiuto arbitri provenienti sempre dal club magiostrino.

Il programma che si svolgerà e si concluderà interamente nella giornata di sabato 16 marzo sarà il seguente:

ORE 9 SINGOLO MASCHILE   GIRONI DI QUALIFICAZIONE

ORE 13 DOPPIO MASCHILE

ORE 15 TABELLONE AD ELIMINAZIONE DIRETTA

ORE 15 TABELLONE DI CONSOLAZIONE

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.