Rancan (Lega): “A Verona con chi difende l’unione padre madre”

“Politiche a sostegno della natalità e della famiglia tradizionale sono l’unica soluzione alla crisi demografica che da troppo tempo investe l’Italia e con essa altri paesi dell’Unione europea”.

Lo dichiara il consigliere regionale piacentino della Lega Matteo Rancan, che domenica 31 marzo parteciperà al XIII Congresso mondiale delle famiglie in programma a Verona.

“Con convinzione – afferma – sarò presente alla Marcia per la famiglia in quanto credo nella famiglia formata da un padre ed una madre, istituzione da sostenere con interventi concreti se si vuole risolvere il preoccupante problema delle culle vuote”.

“Inoltre, la mia presenza vuole anche essere un segnale politico di vicinanza verso chi combatte tutti i giorni per difendere la famiglia come fino ad ora è stata intesa. A costoro rivolgo il mio impegno, non certo ai contestatori che strumentalizzano l’evento vedendo in esso solo posizioni retrive e antiquate”.

“Al contrario – prosegue Rancan -, al congresso saranno dibattuti temi attualissimi e meritevoli di attenzione quali le politiche aziendali per la famiglia e la natalità, la salute e la dignità della donna, la crescita e la crisi demografica ed i diritti dei bambini. Colgo l’occasione per invitare i cittadini a verificarli senza preclusioni sul sito ufficiale dell’evento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.