Scherma, Elena Perna (Pettorelli) si qualifica alle finali nazionali di spada

Più informazioni su

La scherma piacentina raggiunge un altro risultato di prestigio. Elena Perna si qualifica per le finali nazionali di spada.

Lo scorso weekend a Roma si è svolta la 2ª prova Nazionale della categoria Giovani, dove il Circolo Pettorelli era presente nella spada femminile e maschile con Elena Perna, Rebecca Schiavi, Giovanni Soda, Alessandro Sonlieti, Amedeo Polledri, Tommaso Bonelli e Bartolomeo Curatolo accompagnati e assistiti dal maestro Francesco Monaco.

«Nell’ultimo anno di categoria U 20 – ha commentato Alessandro Bossalini, presidente del Pettorelli – Elena Perna corona il sogno delle finali nazionali, in un anno dove gli impegni universitari hanno reso difficile la preparazione. Merito di Elena di non mollare mai». Per tutti gli altri, appuntamento alla Coppa Italia per centrare gli ultimi pass in una competizione impegnativa.

Elena ha superato la fase preliminare con 5 vittorie e 1 sconfitta inserendosi già alle prime battute nella parte alta del tabellone con le favorite. Nelle eliminatorie ha battuto agevolmente Cresta (Terni) 15-8, poi ha superato Maccagno (Torino) 14-13. Decisiva la sfida con l’aggressiva Grasso (Catania).

Elena e il tecnico Monaco hanno trovato la formula per ribaltare l’esito chiudendo 15-14. Perna si è presentata in pedana per l’incontro successivo con Ferracuti (Ascoli Piceno) della quale per buona parte ha limitato le iniziative fino a cedere 12-15 agli assalti dell’ascolana.

Nella classifica generale della giornata Perna ha raggiunto l’11ª posizione (248 iscritte) qualificandosi nel contempo per la finale Nazionale che si svolgerà a Lecce dove si confronterà con l’élite della categoria nella difficile gara che prevede solo 42 atlete. Giornata faticosa per gli altri atleti biancorossi: per Schiavi, stop ai gironi e gara difficoltosa (considerando la concorrenza) per la selezione maschile.

Nella foto Elena Perna con Francesco Monaco

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.