Studenti che diventano donatori, una serata di sensibilizzazione Avis

Avis Comunale di Piacenza organizza per il 21 marzo prossimo un incontro di promozione e sensibilizzazione al dono del sangue in collaborazione con la consulta degli studenti del collegio Sant’Isidoro dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, l’assistente spirituale Roberto Maier e la direzione del collegio.

In tale occasione, il dottor Davide Carini – responsabile dell’Unità di Raccolta dell’Avis Provinciale di Piacenza – interverrà sulla tematica “Il dono di sè”.

Alcuni studenti, desiderosi di essere socialmente impegnati si sono avvicinati alla prima donazione dopo la prova di idoneità di domenica 24 febbraio al Centro Trasfusionale dell’Ospedale Civile di Piacenza (nella foto). Durante la serata del 21 marzo, i ragazzi interverranno portando la loro esperienza di neo donatori di sangue.

Avis con studenti della Cattolica

Si tratta della seconda iniziativa per coinvolgere e sensibilizzare gli studenti del collegio Sant’Isidoro avvicinandoli all’Avis. Per coniugare solidarietà e divertimento, l’evento proseguirà nei giorni successivi con un torneo di pallavolo misto al quale i ragazzi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore potranno aderire con 6 squadre.

Le iscrizioni sono aperte e potranno partecipare anche giocatori non appartenenti all’Università. Il torneo si svolgerà nelle serate dei giorni 3, 4 e 5 aprile presso la palestra dell’ISII Marconi mentre la fase finale del torneo si giocherà il 7 aprile presso il Centro Sportivo Universitario in via dell’Anselma 7 C a Piacenza.

Per info scrivere a andrea.roverselli@unicatt.it oppure piacenza.comunale@avis.it. L’evento, patrocinato da Avis Comunale in collaborazione con Università Cattolica sede di Piacenza, si concluderà con la premiazione delle due migliori squadre e la consegna delle Coppe da parte di un testimonial di rilievo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.