Volley Academy, sconfitta esterna contro il Circolo Inzani

Più informazioni su

Volley Academy sconfitta in trasferta per 3 a 1 dal Circolo Inzani Parma.

Trasferta amara per le piacentine targate L.T.P. che conferma il momento difficile vissuto dalla squadra. Tenendo pur conto di alcune assenza (Contardi e Rocca S.) e di alcuni acciacchi fisici di altre giocatrici, mancano brio, spensieratezza e grinta che avevano contraddistinto il girone d’andata.

Mister Chiappafreddo parte con la diagonale Caviati-Chinosi, bande sono Rabija e Rocca B., al centro Molinari e Lo Bartolo con Bersanetti in libero. Dopo una prima fase di studio (8-6) la formazione locale prende il largo favorita dagli errori della VAP. Chiappafreddo si gioca entrambi i time-out (7-13, 8-18) per cercare di invertire il trend senza tuttavia sortire gli effetti sperati con le locali che chiudono velocemente il set in proprio favore con un netto 25-9.

Nel secondo set si riparte con la medesima formazione e finalmente l’approccio alla gara delle ragazze di Chiappafreddo è diverso (10-8): le attaccanti di palla alta a turno si fanno sentire e si lotta punto a punto (17-16) quando le piacentine ottengono prima la parità (18-18) e successivamente il break (18-20). Le locali ritrovano la parità (21-21), ma questa volta sono le giovani della Academy a piazzare l’allungo vincente (22-25).

Chiappafreddo inserisce in squadra Eva Mazzocchi: la prima fase del set è equilibrata (8-8), dopo di che le locali piazzano un break di 7-2, costringendo la Academy al timeout. Le piacentine riducono il gap (16-13) e ma le locali hanno la forza di riallungare nuovamente (20-14, 22-15) e vincere il set (25-16).

Dopo un inizio equilibrato nel quarto set (7-7) il primo allungo è della squadra locale (14-11), con Chiappafreddo è costretto a fermare il gioco. L’incontro prosegue a fasi alterne, ma le piacentine sono poco grintose e troppo fallose permettendo alle locali di mantenere un lieve vantaggio (19-16). La LTP si riporta sotto (22-21) ma le locali sono brave a sfruttare le occasioni e chiudono il set (25-22).

Prossimo impegno è previsto sabato 30 marzo, fra le mura amiche: la LTP VAP sarà opposta alle giovani di Canovi Coperture Sassuolo che veleggiano nei bassifondi della classifica.

CIRCOLO INZANI PARMA – L.T.P. VAP 3-1 (25-9; 22-25; 25-16; 25-22)

LT.P. VAP PC: Mazzocchi 3, Bianchini, Rocca B. 12, Rabija 6, Chinosi 14, Baiocchi 2, Soda, Lo Bartolo 2, Molinari 5, Caviati 2, Bersanetti (L). All. Chiappafreddo-Sa

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.