Volley B, la Canottieri Ongina duella con Bluvolley Verona per il settimo posto

Più informazioni su

Trasferta veneta per la Canottieri Ongina, di scena sabato alle 20 a Vigasio per sfidare il Bluvolley Verona nel quint’ultimo appuntamento di regular season del girone B di serie B maschile.

Sabato scorso i gialloneri di Mauro Bartolomeo sono tornati a muovere la classifica dopo tre turni grazie al punto conquistato in casa contro Mantova, mentre ora proveranno a festeggiare nuovamente la vittoria in un duello tra squadre appaiate in graduatoria. Per entrambe, nel mirino gli ultimi punti per festeggiare il matematico mantenimento della categoria.

“In settimana – spiega coach Bartolomeo – abbiamo focalizzato un po’ l’attenzione sul muro, cercando più costanza nel fondamentale e provando a toccare qualche palla in più. Inoltre, proviamo a ricaricare un po’ il nostro opposto Miranda, mentre sabato scorso hanno giocato una buona partita i due posti quattro. Infine, mi aspetto che il nostro libero Soavi infonda un po’ più di sicurezza alla squadra in difesa”.

“Verona – aggiunge – è una formazione che può giocare con vari assetti, come ha fatto per esempio nelle ultime partite ruotando spesso i laterali e i centrali. Era un avversario già ostico all’andata quando noi eravamo sull’onda positiva di risultati; inoltre, in casa di solito riesce a gestire meglio l’attacco”.

L’AVVERSARIO – Il Bluvolley Verona è allenato da Roberto Rotari e attualmente condivide il settimo posto con la Canottieri Ongina a quota 31 punti. Domenica scorsa, gli scaligeri hanno perso 3-0 il derby dell’Adige contro Trento in uno scontro tra due formazioni giovanili di club di SuperLega.

“Abbiamo disputato – spiega Rotari – un campionato in linea con i nostri obiettivi, ci mancano pochi punti per la matematica salvezza e speriamo di raggiungerla il prima possibile. La gara di andata contro la Canottieri Ongina era stata una partita di transizione per noi, da allora ci sono stati cambi di sestetto, ma ogni sfida è a sé e quindi le indicazioni del confronto sono relative. Nella partita in arrivo, credo che la fase break possa incidere molto e speriamo di offrire una buona prestazione”.

GLI ARBITRI – A dirigere la sfida tra Bluvolley Verona e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Eleonora Spartà e il secondo arbitro Carlo Micali.

ALL’ANDATA FINI’… – Nella sfida dello scorso 8 dicembre a Monticelli il Bluvolley Verona la spuntò al tie break. Questi i parziali: 16-25, 25-23, 30-28, 18-25, 10-15.

IL TURNO – Questo il programma della nona giornata di ritorno del girone B di serie B maschile: Scanzorosciate-Avs Mosca Bruno Bolzano, Aviasim.it Bresso-Centemero Concorezzo, Valtrompia Volley-Itas Trentino, Bluvolley Verona-Canottieri Ongina, Euro Hotel Residence Milano-Getfit Milano Vittorio Veneto, Diavoli Rosa Brugherio-Mgr Grassobbio, Gabbiano Mantova-Powervolley Milano 2.0.

LA CLASSIFICA – Diavoli Rosa Brugherio 56, Scanzorosciate 52, Itas Trentino 51, Gabbiano Mantova, Centemero Concorezzo 39, Avs Mosca Bruno Bolzano 36, Canottieri Ongina, Bluvolley Verona 31, Aviasim.it Bresso 28, Mgr Grassobbio 22, Getfit Milano Vittorio Veneto 20, Valtrompia Volley 19, Euro Hotel Residence Milano 16, Powervolley Milano 2.0 1.
 
Nella foto di Andrea Scrollavezza, il palleggiatore Federico Boschi in battuta

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.