Avis e San Lazzaro pronti a tornare in campo per il torneo di calcio a cinque

“Preparate gli scarpini!”, riparte il Torneo Calcio a cinque che si terrà presso il centro sportivo della parrocchia di San Lazzaro Alberoni in Via Emilia Parmense 81, a Piacenza a partire dal 6 Maggio; la finale si disputerà il 29 giugno 2019.

Avis Comunale di Piacenza è ancora una volta sostenitrice della bella iniziativa proposta dalla parrocchia di San Lazzaro e San Vincenzo de’ Paoli. Quello tra Avis e sport è un binomio che funziona, lo dimostrano i buoni risultati di una collaborazione di tanti anni.

A San Lazzaro è tutto pronto: gli organizzatori Marco Piccoli, Emanuele Moia e Giuseppe Battaglino, con i ragazzi del Clan “Le Pleiadi” del gruppo scout Pc4, hanno preparato tantissime novità per festeggiare la dodicesima edizione nel migliore dei modi (la prima risale al 2008). L’obiettivo è ripetere i successi degli ultimi anni: più di 200 calciatori ed un folto pubblico che assisterà alla competizione, coinvolti nel gioco e nelle serate di festa che Avis metterà in campo.

La presenza di Avis è particolarmente significativa in quanto realtà molto ben radicata sul territorio. Con i suoi volontari l’associazione allestirà per tutta la durata del torneo un info point con materiale pubblicitario, volantini esplicativi e gadgets per far conoscere la propria realtà e per sensibilizzare alla donazione del sangue.

Il Presidente Giovanni Villa ed i suoi consiglieri sono molto attivi nella promozione dell’associazione sul territorioe  organizzano diverse iniziative per avvicinare potenziali donatori di tutte le età. “Le persone in buona salute dovrebbero avvicinarsi alla donazione – sostiene Villa – è un obbligo morale. Se tutti donano sangue, il sangue c’è per tutti”.

Le iscrizioni sono aperte: per informazioni chiamare il numero 3331358854 o visitare il sito internet www.torneosanlazzaro.it. Si parte lunedì 6 maggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.