Coldiretti “Zucchero 100% italiano negli agriturismi dell’Emilia Romagna”

Più informazioni su

L’unico zucchero 100% italiano negli oltre 400 agriturismi di Coldiretti dell’Emilia Romagna.

Lo annuncia Coldiretti regionale nel giorno della firma del “Patto per lo zucchero italiano” che ha visto sancire la partnership fra Terranostra Emilia Romagna (l’associazione agrituristica promossa da Coldiretti) e CoProB, la cooperativa di produttori bieticoli con sede a Minerbio che rappresenta l’unica filiera di zucchero 100% italiano con una produzione di 280.000 tonnellate di zucchero, prodotta negli stabilimenti di Minerbio (Bo) e Pontelongo (Pd).

L’accordo, firmato nella sede di Coldiretti Emilia Romagna, alla presenza di Stefano Dozio, direttore di CoProB e di Luigi Maccaferri, membro del comitato di presidenza della cooperativa,  dalla presidente di Terranostra regionale, Roberta Gualtieri e dal presidente di CoProB Claudio Gallerani, prevede la realizzazione da parte di CoProB di un listino prezzi dedicato agli agriturismi di Terranostra e la realizzazione di un packaging in co-branding in materiali compostabili, in virtù dell’approccio sostenibile perseguito dall’associazione, oltre che alle altre realtà aderenti alla rete di Campagna Amica in Emilia Romagna.

“Questa partnership con Terranostra è un importante tassello nel lavoro dello zucchero 100% italiano – afferma Luigi Maccaferri – che ci consente, da un lato, una equa remunerazione dei nostri associati, fondamentale per il mantenimento della bietola in un corretta rotazione agraria e dall’altro di garantire l’agroalimentare di potersi fregiare di essere vero Made in Italy”.

“Il patto per lo zucchero italiano – ha detto la presidente di Terranostra Emilia Romagna Roberta Gualtieri – rappresenta un significativo contributo a tutela dell’agricoltura più autentica, un segnale di coerenza e collaborazione territoriale a vantaggio del vero Made in Italy e quindi un’importante azione a tutela del grande patrimonio rappresentato dall’Agroalimentare italiano che gli agriturismi sono sempre in prima linea per promuovere”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.