E’ caccia al biglietto per Piacenza-Entella: 2mila tagliandi in più foto

Più informazioni su

Per la super sfida di stasera al Garilli tra Piacenza ed Entella sono disponibili circa 2mila biglietti in più per i tifosi biancorossi.

E con l’apertura delle biglietterie delle 15 allo stadio Garilli si sono formate subito code di tifosi sotto alla pioggia per conquistare l’ambito tagliando (nelle foto).

L’attesa comunicazione è arrivata con una nota ufficiale del Piacenza Calcio: “Il Piacenza Calcio, nel ringraziare per la disponibilità il Prefetto Falco, il Questore Ostuni e la Commissione di Vigilanza, ufficializza che, per la gara di questa sera alle ore 20,30 tra Piacenza e Virtus Entella, sarà aperta un’ulteriore parte di stadio nel settore distinti. I biglietti, circa 2000, saranno disponibili presso le biglietterie dello stadio Garilli a partire dalle ore 15″.

“Il Piacenza Calcio, nel ricordare che i cancelli dello stadio Garilli saranno aperti alle ore 18,30, consiglia ai propri tifosi di accedere all’interno dell’impianto entro le ore 19-19,30 così da evitare code”.

Coda per i biglietti al Garilli

Saranno oltre 500 i tifosi dell’Entella presenti per assistere al big match del Garilli, stando a quanto riferito da Il Secolo XIX, sono 510 i biglietti venduti ai tifosi liguri.

Mister Franzini nel prepartita carica i suoi – “L’Entella è una squadra di un valore pazzesco, ma noi non molliamo mai”. Lo ha detto il tecnico biancorosso alla vigilia del match.

“I ragazzi sono concentrati fin dal primo giorno di raduno, non hanno mai mollato e ora ci troviamo di fronte ad una finale: siamo sotto di un punto, la strada è lunga ma vedere il traguardo è molto positivo e non può far altro che darci stimoli”.

Nuove penalizzazioni per Cuneo e Lucchese – Il Tribunale Federale Nazionale ha inflitto alle società Lucchese Libertas, Siracusa Calcio e AC Cuneo (Lega Pro) rispettivamente -6, -4 e -2 punti di penalizzazione in classifica da scontarsi nella stagione in corso per mancato versamento di emolumenti, ritenute Irpef e contributi Inps dovuti ai propri tesserati e dipendenti entro il termine previsto del 18 marzo 2019.

Oltre a quanto sopra menzionato, la società toscana è stata punita con ulteriore -1 punto di penalizzazione per il mancato pagamento della sanzione di 350mila euro comminata dal Tribunale Federale Nazionale lo scorso 18 febbraio.

TANTI TIFOSI ALLA RIFINITURA – In tanti lunedì pomeriggio hanno risposto all’invito dei ragazzi della Curva Nord e si sono presentati all’allenamento di rifinitura del Piacenza.

Cori, fumogeni e tanto entusiasmo nei confronti della squadra di Franzini, con i giocatori che prima dell’inizio della seduta hanno salutato la tifoseria rispondendo ai cori di sostegno. Squadra e sostenitori uniti verso la partita che può valere una stagione, in uno stadio Garilli che vedrà il tutto esaurito sugli spalti.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.