Gas Sales, gara da dentro o fuori a Brescia: può solo vincere

Più informazioni su

Inutile fare conti, la Gas Sales deve solamente vincere.

A Brescia mercoledì alle 20.30 va in scena Gara2 dei quarti play off promozione Credem Banca e la formazione di Massimo Botti non ha alternative: la sconfitta casalinga di domenica scorsa obbliga i biancorossi a espugnare il campo dei lombardi per proseguire la serie e portarla alla decisiva Gara3 in calendario domenica prossima al PalaBanca.

“Siamo ancora in corsa” – ha dichiarato il tecnico piacentino subito dopo il 3-1 subìto per mano della Centrale del Latte. La formula dei play off è rapidissima ma permette di recuperare anche nel giro di poche ore; “Non conta se hai perso giocando una buona gara oppure disputando una pessima partita, in questa fase l’unica cosa fondamentale è il risultato”.

Piacenza si trova a rincorrere, ma ha le qualità per ribaltare la serie. Lo ha dimostrato nel corso della stagione regolare, chiusa al comando nel proprio girone, e anche in Coppa Italia, manifestazione vinta dai biancorossi che in semifinale eliminarono proprio Brescia espugnando il San Filippo al termine di una gara dominata.

Insomma, Piacenza dovrà lasciarsi alle spalle una gara storta e tornare ai livelli che le competono e che ha dimostrato di valere nel corso di tutta la stagione. “Ci aspettiamo un confronto complicato – sono le parole di Alessandro Tondo – e sappiamo che per uscire dal campo vincitori dovremo giocare con un altro piglio rispetto a domenica scorsa”.

Ci vorrà insomma la vera Gas Sales, la squadra che può sfruttare il servizio per mettere in seria difficoltà gli avversari e che in rigiocata ha a disposizione tantissime soluzioni offensive. “I nostri avversari rimangono i favoriti” – ha dichiarato alla fine di Gara1 Roberto Zambonardi, tecnico dei lombardi, forse per piazzare sulle spalle degli emiliani ulteriori pressioni.

Quando si arriva ai play off difficile individuare chi può essere in vantaggio e chi invece deve rincorrere gli avversari. Per il momento Brescia è avanti 1-0, ma Piacenza non vuole assolutamente veder calare il sipario su una stagione fino a questo momento ricchissima di soddisfazioni.

E se non ci sarà un gioco scintillante e spettacolare poco importa, alla Gas Sales interessa solamente vincere per portare la serie alla decisiva Gara3.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.