Gran premio giovani, conferma da tre promesse del Pettorelli

Più informazioni su

Prova positiva quella degli Under 14 del Pettorelli Piacenza al Gran premio giovani di Caserta.

Nella gara ufficiale, Marta Nocilli si è piazzata 17ª, Mattia Pantano 25° e la sorella Rebecca Pantano 27ª. Anche in occasione della 2ª prova nazionale Gpg, il Circolo piacentino si è confermato nella parte alta della classifica con tre giovani spadisti.

Gli atleti biancorossi si sono ben distinti nelle rispettive categorie, dando prova di maturità e crescita sportiva. Nocilli, imbattuta ai gironi, ha proseguito la gara direttamente dalla zona calda del tabellone eliminando sul percorso la leccese Panzera 12-11. Non è riuscita a recuperare il gap iniziale con la romana Nicastro alla quale ha ceduto il passo 13-15.

Anche Mattia Pantano, superata la fase dei gironi con 4 vittorie e 2 sconfitte, ha dato prova di abilità eliminando in sequenza i romani Gallucci (15-11) e Puliti (15-13). E’ stato poi fermato in corsa da Convertini (UD) 12-15. Percorso analogo quello della sorella minore Rebecca (4 vittorie e 2 sconfitte ai preliminari) che ha avuto ragione di Visone (Na) 15-5 e Giuliani (Prato) 15-11 fermandosi davanti alla romana Mazzucco (9-15).

In parallelo, a Losanna, il Maestro Bossalini ha portato in pedana Francesco Curatolo per la prova del Circuito Europeo U23. L’atleta biancorosso, dopo una buona apertura, a causa di un infortunio ha proseguito la gara con grande difficoltà.

Infine, a Foggia, nella categoria Master, si registra l’ottimo 14° posto di Mattia Finotti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.