Grazia, eleganza, estro: successo per la serata di cori in Sant’Antonino foto

Più informazioni su

Nell’artistica cornice della Basilica di Sant’Antonino, cuore della città, pieno successo per la terza edizione di Polyphonia, la rassegna corale ideata e promossa dai ragazzi del Liceo Respighi e patrocinata dal Comune di Piacenza.

Davanti ad un pubblico folto e caloroso si sono avvicendati il coro giovanile Free Spirits di Casaliggio diretto da Rossella Pecoli, il coro Consonanze diretto da Patrizia Bernelich e il coro Lorenzo Respighi diretto da Patrizia Datilini, presentati da Elisabetta Rausa.

Finezza e grazia, eleganza e maestria, estro e coinvolgente dinamismo, che hanno caratterizzato le tre performance polifoniche – contrappuntate dalla polifonia strumentale bachiana di Maurizio Resi (allievo organista del Conservatorio ed ex respighiano) – hanno animato la serata, conclusa dalla riproposizione di Happy di Pharrel Williams da parte della formazione corale del Respighi a cui si sono uniti anche gli altri cori, a segnare una conclusione della manifestazione all’insegna della gioia e dell’energia che il coltivare insieme la musica e il canto sa donare.

Foto di Giuseppe Morganti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.