Investe un uomo sul ponte di Castell’Arquato: 37enne denunciato per omicidio stradale

Travolge con l’auto un 84enne – deceduto sul colpo – alle porte di Castell’Arquato, uomo di 37 anni denunciato per omicidio stradale.

I fatti risalgono alla mattinata del 23 aprile, quando poco prima delle 6 del mattino, Giovanni Massari, pensionato 84enne di Castell’Arquato, è stato investito da un’auto mentre attraversava la strada provinciale n°4 sul ponte sul torrente Arda, all’ingresso del paese.

Secondo quanto emerso dai rilievi effettuati dai carabinieri di Castell’Arquato e Carpaneto, l’impatto con l’auto è stato stato molto violento: l’84enne, sbalzato sull’asfalto, sarebbe morto sul colpo. Vani tutti i tentativi di rianimazione dei soccorritori del 118, giunti sul posto con due ambulanze e con auto medica.

Alla guida dell’autovettura, che sopraggiungeva da Fiorenzuola ed era diretta verso il borgo della Val d’Arda, un 37enne, residente in provincia di Parma, incensurato. Al termine dei rilievi, l’autovettura è stata sottoposta a sequestro, la patente di guida ritirata e l’uomo denunciato dai Carabinieri di Castell’Arquato per omicidio stradale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.