Quantcast

Prende a pugni il vicino di casa, 60enne denunciato

Botte al vicino dopo l’ennesima lite, denunciato un 60enne.

Il violento episodio si è verificato a Piacenza nei giorni scorsi. Alla base vi sarebbero lunghe problematiche legate a questioni di vicinato: secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione Levante, l’uomo, al culmine dell’ennesima lite con il vicino, è entrato nell’abitazione di quest’ultimo contro la sua volontà, minacciandolo e percuotendolo con pugni sul corpo tanto da procurargli ferite giudicate guaribili in 30 giorni.

Al termine degli accertamenti, i carabinieri, intervenuti in seguito all’accaduto, hanno denunciato il 60enne alla Procura della Repubblica per i reati di lesioni personali, minaccia e violazioni di domicilio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.