PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ponte dell’Olio, una giornata per “celebrare” la pancetta piacentina

Più informazioni su

Il primo weekend di maggio Ponte dell’Olio (Piacenza) si veste a festa per celebrare il suo prodotto di eccellenza: la Pancetta Piacentina Dop., uno dei tre salumi Dop, insieme alla coppa e al salame piacentino, che la provincia di Piacenza vanta tra le sue ricchezze agroalimentari.

Sarà un weekend importante realizzato per attrarre nel borgo della Val Nure visitatori ed esploratori del gusto, alla ricerca del buon cibo e del divertimento.

Domenica 5 maggio si comincerà molto presto, per dar vita a una grande festa. Stand aperti dalle 9 fino a sera e distribuiti in tutto il paese: si potrà trovare la Fiera di Primavera e la Borgata in Fiore lungo tutta Via Veneto, oltre alla Fiera della Pancetta, cuore dell’evento in Piazza I Maggio.

La Piazza sarà il cuore pulsante della manifestazione, con la Fiera della Pancetta e la Pancetteria d’Autore, dove si potranno degustare le pancette dei salumifici di Ponte dell’Olio abbinate ai miglior pani locali. Per l’occasione saranno tagliate le pancette Riserva del Borgo: 30 pancette stagionate 12 mesi presso le cantine comunali, una vera eccellenza pontolliese che si potrà trovare solo in questo weekend. Inoltre, come già l’anno scorso, ci sarà la presenza di un’ulteriore riserva, non trovabile in commercio, di 24 mesi di stagionatura.

Si potrà assistere a laboratori didattici per bambini, mostre fotografiche legate alla storia agro-alimentare di Ponte dell’Olio e giochi con le carte pontolliesi. Nel parco di Villa Rossi, poi, appuntamento imperdibile con una mostra di Alfa Romeo classiche a cura dei club Biscioni Piacenza e Biscioni Torino, mentre in sala consiliare alle ore 15.30 “Il cibo racconta Piacenza “ a cura di Slow Food Piacenza.

Per passare una bella giornata non potrà mancare la gastronomia: alle 12 partirà l’area ristorazione organizzata da alcuni ristoranti del paese e dall’Istituto Alberghiero di Piacenza: 500 posti a sedere e l’atmosfera giusta per apprezzare i migliori piatti della gastronomia piacentina.

Questi i momenti salienti della 17° edizione, ma non mancheranno giochi, musica e tradizioni. Un’edizione che si annuncia ricca di sorprese e assolutamente da non perdere: appuntamento dunque a Ponte dell’Olio, il 5 maggio, per una giornata di sicuro divertimento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.