“Primavera ad arte”, un ciclo di visite alla scoperta di Santa Maria in Cortina

Continuano le iniziative della rassegna “Primavera ad arte”, con un ciclo di visite guidate organizzato da Cooltour s.c. in collaborazione con il Museo Kronos e dedicate alla chiesa di Santa Maria in Cortina, alla sua arte e alla sua storia, intimamente intrecciata con la storia e la devozione locale.

Una serie di visite speciali in uno dei complessi più affascinanti e antichi della città di Piacenza: un vero e proprio viaggio nel passato che porterà i partecipanti a scoprire il contesto storico e i profondi legami storico-artistici della chiesa con la città, per poi concludere la visita con la discesa nell’ipogeo della chiesa, a 4 metri e mezzo di profondità, dove probabilmente fu sepolto il martire Antonino, patrono di Piacenza.

Il ciclo di visite affronterà ogni volta aspetti e temi differenti: si inizia sabato 13 aprile, alle ore 18 con la visita dedicata a a “Le origini di Santa Maria in Cortina”, per continuare poi lunedì 22 aprile, alle ore 10.30, con “Santa Maria in Cortina e le piazze più antiche della città di Piacenza”, e sabato 27 aprile, alle ore 18, con un focus su “Dipinti e arredi tra Cinque e Settecento” (per queste visite, ritrovo presso la chiesa di Santa Maria in Cortina, via Verdi 7).

Il ciclo si concluderà con la visita di mercoledì 1 maggio alle ore 16 dedicata a “San Savino e Santa Maria in Cortina (ritrovo presso Museo Kronos, via Prevostura 7).

La quota di partecipazione per ogni singola visita è di 6 €; tutte le visite includono la discesa all’ipogeo. Per partecipare è obbligatorio prenotare scrivendo a cattedralepiacenza@gmail.com o contattando il numero 331/4606435.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.