PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Gas Sales si aggiudica la prima semifinale contro Spoleto (3-1)

Questa volta la Gas Sales non si fa sorprendere, supera 3-1 Spoleto (26-28, 25-18, 25-20, 25-22) e si porta avanti 1-0 nella serie di semifinale di play off promozione Credem Banca.

Un vantaggio che arriva dopo un primo set perso nonostante i biancorossi si fossero trovati avanti 24-21 e con i tre parziali successivi sempre condotti dai padroni di casa, bravi a chiudere senza particolari patemi.

Botti recupera Fei ma manda in campo la formazione delle ultime gare, con Paris in palleggio, Sabbi opposto, Copelli e Tondo al centro, Yudin e Mercorio schiacciatori e Fanuli libero. L’avvio è equilibrato, le due squadre si alternano al comando, Spoleto trova il 9-7, Sabbi firma il 14-12. Il video check vede un fallo di seconda linea di Yudin e gli ospiti conducono 19-17.

Nel finale Botti inserisce Fei per Copelli, un’invasione degli umbri consegna il 21-20 ai padroni di casa poi due ace consecutivi di Sabbi valgono il 24-21 e sembrano il preludio dell’1-0. Invece Padura Diaz e la serie al servizio di Fedrizzi riportano la parità a 24: nel testa a testa finale è decisivo l’opposto di Spoleto per il 28-26.

Si cambia campo e questa volta i biancorossi mettono le cose in chiaro da subito: muro di Sabbi e 8-6 Piacenza. Gli ospiti iniziano a sbagliare troppo e regalano il 14-10, poi ci pensa Yudin dai nove metri a firmare il 16-10. La Gas Sales viaggia a velocità doppia, il 19-14 porta la firma di Sabbi in diagonale; nel finale torna protagonista anche Fei che mette il suo nome a tabellino con il 24-16 prima che un errore al servizio degli ospiti valga l’1-1.

Nel terzo set Botti cambia formazione, dentro Klobucar per Mercorio e Fei per Copelli. Piacenza parte bene in battuta con il solito Sabbi che firma anche il 7-4. Poi gli ospiti provano a risalire, ma i biancorossi mantengono sempre almeno un break di vantaggio fino a quando non ampliano il divario con il muro di Tondo per il 18-14.

A questo punto i padroni di casa devono solamente confermare il cambiopalla, cosa che fanno fino a quando Paris di seconda intenzione non firma il 25-20 che regala il 2-1.

Il copione non cambia anche nel quarto set: la squadra di Botti si porta subito avanti 8-4 e gli ospiti iniziano a commettere qualche errore di troppo. Piacenza ringrazia e non restituisce i favori, il muro di Fei vale il 16-12, uno splendido mani e fuori di Yudin è il 19-14 biancorosso. Nel finale gli umbri piazzano l’ultimo guizzo, risalgono fino al 20-23 ma poi cedono 25-22.

Lunedì Gara2 a Spoleto, eventuale Gara3 giovedì prossimo ancora al PalaBanca.

Gas Sales Piacenza – Monini Spoleto 3-1 (26-28, 25-18, 25-20, 25-22)

Gas Sales Piacenza: Paris 5, Mercorio 1, Tondo 13, Sabbi 25, Yudin 14, Copelli 3, Cereda (L), Beltrami 0, Klobucar 5, Canella 0, Fei 6, Fanuli (L). N.E. Ingrosso, Ceccato. All. Botti.

Monini Spoleto: Zoppellari 3, Mariano 8, Zamagni 6, Padura Diaz 26, Ottaviani 5, Aguenier 6, Santucci (L), Fedrizzi 1, Di Renzo (L), Rosso 1, Festi 1. N.E. Costanzi, Katalan, Segoni. All. Tardioli.

ARBITRI: Bassan, Piubelli.

NOTE – Spettatori 1017, incasso 5328, durata set: 37′, 24′, 27′, 26′; tot: 114′.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.