Adunata nazionale a Milano, da Piacenza 700 alpini in marcia

Anche la sezione delle penne nere di Piacenza sarà presente in forze all’Adunata Nazionale a Milano in programma questo week end. Da venerdì 10 a domenica 12 maggio infatti si terrà la 92esima Adunata Nazionale Alpini, che nel 2013 si svolse proprio a Piacenza.

“E’ difficile fare stime sui partecipanti dalla nostra provincia, in quanto gli alpini piacentini si muoveranno verso Milano con mezzi diversi, chi in treno, chi in pullman, chi in auto – afferma il presidente dell’Associazione Alpini di Piacenza Roberto Lupi -, possiamo ipotizzare che saranno almeno 700 gli alpini di Piacenza che si sposteranno, se si contano anche i familiari si arriverà a 1500, 2000 persone.”

Quest’anno l’adunata si terrà nel capoluogo lombardo per ricordare la nascita dell’Associazione nazionale alpini (Ana), avvenuta l’8 luglio del 1919. La sfilata comprende anche le sezioni degli alpini provenienti da ogni parte del mondo, presenti per celebrare i 100 anni dalla fondazione dell’Ana.

“Il motto dell’Adunata di quest’anno – ricorda Lupi – sarà 100 anni di impegno”, proprio a sottolineare la volontà di celebrare l’anniversario dell’associazione nazionale alpini.” La sezione alpini di Piacenza, per l’occasione, ha previsto un nuovo striscione che accompagnerà la sfilata con le fanfara diretta dal maestro Edo Mazzoni.

“Solidarietà, amicizia e impegno”, questo è lo slogan di quest’anno che aprirà la sfilata. Nella mattina del 10 maggio, alle ore 10, la cerimonia ufficiale in Piazza Duomo con l’alza bandiera, successivamente, alle ore 18, l’arrivo della bandiera di guerra. Sabato 11 nel pomeriggio è in programma l’incontro con i rappresentanti delle sezioni estere che provengono da ogni parte del mondo. La sezione di Piacenza sfilerà nella giornata di domenica 12 maggio alle ore 16.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.