Alla Gas Sales serve una vittoria per festeggiare la SuperLega “Riempiamo il Palabanca”

Più informazioni su

Non è solamente la partita più importante della stagione: è un appuntamento storico per la Gas Sales Piacenza.

Nella storia di questa giovanissima società che sa solo vincere, sabato sera dalle 20.30 al PalaBanca potrebbe arrivare la vittoria che apre le porte della Superlega. Avanti 2-0 nella finale con Bergamo ai biancorossi manca l’ultimo ostacolo da superare, poi potrà davvero iniziare la festa.

Così, dopo aver messo in bacheca la Coppa Italia conquistata a febbraio e aver bissato con il primo posto in regular season, i biancorossi potrebbero centrare il bersaglio grosso esultando senza nemmeno aver bisogno di prolungare la serie. Ormai tutti si aspettano la festa, ma giovedì scorso a Bergamo non appena è caduto a terra l’ultimo pallone i protagonisti in casa Gas Sales hanno messo in guardia.

“Attenzione, non aspettiamoci una passeggiata. Bergamo arriverà al PalaBanca per metterci in grande difficoltà e portare nuovamente la serie in Lombardia – ha ammonito il tecnico Massimo Botti, uno che da giocatore ha vissuto tonnellate di play off e sa bene che fino a quando non cade a terra l’ultimo pallone tutto è possibile.

“Ogni partita ha una storia differente, guai a pensare di avere già vinto – ha ribadito Giulio Sabbi, grande protagonista della serie di finale. In casa Gas Sales dunque nessuno si aspetta una sfida in discesa, e ci mancherebbe altro visto che si tratta del confronto decisivo.

Così ancora una volta Piacenza dovrà dimenticare i precedenti stagionali con Bergamo, che hanno visto per cinque volte su cinque gli emiliani uscire vittoriosi dal terreno di gioco. Però in questa finale Bergamo non è ancora riuscita a conquistare nemmeno un set, anche se in almeno un paio di occasioni ci è andata molto vicino, e i biancorossi non hanno intenzione di togliere il piede dall’acceleratore proprio in questo momento.

L’attesa in tutto l’ambiente è altissima, perché c’è la consapevolezza di poter tornare in Superlega dopo una sola stagione in Serie A2. Un obiettivo impossibile da pronosticare la scorsa estate, quando la società si iscrisse al campionato solamente in extremis, ma divenuta giornata dopo giornata sempre più concreta.

Adesso il sogno sta per diventare realtà, manca ancora l’ultimo passo, quello più difficile, e Piacenza è pronta a compierlo spingendo la squadra verso il traguardo. “Abbiamo bisogno di tutti, perché sabato il PalaBanca dovrà rappresentare il settimo uomo in campo” – sono state le parole della presidentessa Elisabetta Curti. La Gas Sales è pronta, adesso non resta che scendere in campo.

ANCORA IN VENDITA I BIGLIETTI PER GARA3 – 
Sono ancora disponibili biglietti per Gara3 di finale play off fra Gas Sales e Bergamo in programma sabato 4 maggio alle 20.30. I tagliandi si potranno acquistare nelle filiali della Banca di Piacenza, negli uffici Gas Sales, su vivaticket oppure alle casse del PalaBanca che apriranno alle 18.30.

I PREZZI:
Tribuna numerata GOLD Intero €. 20

Tribuna numerata GOLD Ridotto €. 15

Tribuna numerata SILVER Intero €. 17

Tribuna numerata SILVER Ridotto €. 13

Tribuna Libera Intero €. 14

Tribuna Libera Ridotto €. 10

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.