Approvato il bilancio 2018 di Tutor, in un anno coinvolte 2mila persone

Attività per un valore di due milioni e duecento mila euro e oltre 2mila persone coinvolte sul territorio locale. Sono i numeri 2018 di Tutor, società consortile senza scopo di lucro dedicata alla formazione professionale di proprietà dei comuni di Piacenza e di Fiorenzuola d’Arda in quote paritetiche.

L’assemblea dei soci di Tutor nei giorni scorsi si è riunita per illustrare il bilancio d’esercizio annuale, approvato all’unanimità. Presenti per il consiglio di amministrazione dell’ente il presidente Gian Paolo Tosi Oddi, la consigliera Ilaria Arlandini, la consigliera Giorgia Signaroldi e in qualità di soci il vicesindaco del comune di Piacenza Elena Baio e l’assessore del comune di Fiorenzuola Marcello Minari.

Un bilancio più che positivo per la società:”Il valore delle attività realizzate dall’ente nel corso del 2018 ammonta a circa due milioni e duecento mila euro – sintetizza il presidente Tosi Oddi. “Il programma ha coinvolto oltre duemila persone sul territorio piacentino, con corsi che vanno dalla formazione iniziale alla formazione per adulti, passando per le attività di orientamento alle professioni sviluppate grazie al progetto Piacenza ti orienta. Tutor si conferma pertanto uno dei principali attori locali nelle politiche di inclusione sociale o lavorativa e per i soggetti in cerca di occupazione nei distretti della Val d’Arda e di Piacenza.”

La proposta 2018 formulata dall’ente non si è limitata ai percorsi di istruzione e formazione professionale, estendendosi anche alla formazione tecnica nel settore della filiera della meccanica (per figure quali operatore meccanico, disegnatore, saldatore, ecc.) così da poter rispondere alle differenti esigenze di personale qualificato avanzate dalle aziende piacentine.

Una scelta che ha permesso all’80% dei partecipanti ai corsi di Tutor di trovare un’occupazione nei sei mesi successivi alla fine delle lezioni. Il consiglio di amministrazione e i soci ringraziano tutti i collaboratori per il lavoro svolto al servizio delle persone, delle aziende e delle istituzioni del territorio. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.