Quantcast

Bandiera e unità dei popoli, premiati gli elaborati degli studenti

Più informazioni su

Ultimo atto per il Premio Cif 2019, promosso dalla sezione provinciale del Centro Italiano Femminile e rivolto agli studenti delle scuole medie inferiori, chiamati a realizzare elaborati sul tema “Raccolgaci un’unica bandiera”: una riflessione – nell’anniversario dei 170 anni dalla morte di Goffredo Mameli – sull’attualita dell’appello all’unità popoli di diversa provenienza, tradizione e condizione sociale.

Il Premio, istituito per la prima volta nel 2008 in memoria delle socie che avevano acquistato l’Albergo S. Giuseppe a Finale Ligure per realizzare le finalità statutarie – educative, assistenziali, ricreative e sociali – dell’Associazione , donato successivamente all’Opera per la Preservazione della Fede, è giunto alla XI edizione con il patrocinio, nei vari anni, dell’Amministrazione Provinciale, della Consigliera di Parità, dell’Ufficio Diocesano per la pastorale scolastica e della Prefettura di Piacenza.

“L’iniziativa – spiegano i promotori -vuole sensibilizzare le giovani generazioni sui principi costituzionali, sul rispetto della dignità della persona umana e del valore fondamentale della parità tra uomo/donna e ha visto quest’anno la partecipazione di tre istituti scolastici con il coinvolgimento di circa un centinaio di studenti”.

La Commissione composta da Rita Parenti, con funzioni di Presidente, Roberta Solari , in rappresentanza Enti patrocinanti, Pierpaolo Tassi, esperto di giornalismo e Marina Molinari, esperta di pari opportunità, al termine della valutazione ha stilato la graduatoria dei vincitori.

Il primo premio è andato all’Istituto Comprensivo Gandhi – Scuola Media Gragnano (Classi 3° G – docente Gaia Mariabeatrice), con miglior elaborato quello di Matilde Anelli; secondo premio alla scuola media “Italo Calvino (Classi 3° D – docente Ilaria Sordi), miglior elaborato di Giulia Perazzoli; terzo premio alla scuola media “Dante-Carducci” (Classe 2° D – docente Laura Minetti), miglior elaborato di Gabriele Cogni.

La consegna dei premi e degli attestati di partecipazione avverrà nel corso di una cerimonia in programma venerdì 31 maggio alle 10.30 nella Sala del Consiglio Provinciale (via Garibaldi 50) messa gentilmente a disposizione dall’Amministrazione Provinciale. All’evento sono invitati , oltre ai vincitori, anche gli studenti coinvolti, gli insegnanti coordinatori ed i dirigenti scolastici degli Istituti partecipanti , anche i rappresentanti degli Enti patrocinanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.