Baseball, il Piacenza cerca il salto di qualità contro la matricola Fossano

Più informazioni su

Sperando che, per la quarta volta nel girone d’andata, il maltempo non ci metta lo zampino, il Piacenza Baseball viaggia alla volta del cuneese per affrontare la matricola Fossano.

Un passaggio importante del cammino biancorosso, che vede la squadra di Nieves chiamata a confermare i segnali positivi emersi nella trasferta di Milano, ma che, al tempo stesso, impone il confronto con una neopromossa capace, fin da subito, di farsi rispettare con un più che dignitoso tabellino di tre vittorie in otto partite e conseguente sesto posto davanti proprio al Piacenza.

Un doppio confronto (domenica: gara1 alle 11 e gara2 alle 15 e 30) che si prospetta quindi tutt’altro che morbido, ma dal quale Piacenza è obbligata a pretendere tanto. Giocare a singhiozzo con tanti rinvii per pioggia non giova a nessuno, men che meno a chi, è il caso di Piacenza, è chiamato ad un robusto salto di qualità per poter scappare quanto prima dalla zona play-out.

L’unica nota positiva legata ai rinvii è, se non altro, aver contribuito a ricompattare il roster, consentendo di recuperare infortunati e acciaccati, a cominciare da Capra e Juaquin che proprio seconde scelte non sono. L’assalto al Fossano si potrà così affrontare con tutte le munizioni a disposizione, eccezion fatta per l’interbase Chacon, costretto saltare gara1 per squalifica. E a proposito di recuperi c’è da registrare quello fissato per domenica prossima, 2 giugno, ad Avigliana, relativo ai rinvii delle prima giornata.

Tornando invece al turno di domenica, che chiude il girone d’andata, sono annunciati confronti molti interessanti che certamente provocheranno ripercussioni sulla classifica. Le imbattute capoliste Codogno e Poviglio rischiano qualcosa rispettivamente in casa con la Crocetta Parma ed in trasferta a Milano, mentre il fanalino Avigliana insegue i primi punti sull’ostico diamante dello Junior Parma.

CLASSIFICA: Codogno e Fossano 1000 (6-6-0), Crocetta 600 (5-3-2), Junior e Milano 500 (6-3-3), Fossano 375 (8-3-5), Piacenza 167 (6-1-5), Avigliana 0 (7-0-7).

L’UNDER 12 CERCA LA RIVINCITA CON LA CROCETTA – Sabato pomeriggio alle 17,30 appuntamento casalingo per il Piacenza Under 12 che al campo Montesissa ospita la Crocetta Parma. Una sorta di rivincita in quanto una delle sconfitte patite finora dai biancorossi fu per l’appunto a Parma nel confronto d’andata. E poi si giocherà senza staccare gli occhi dalla classifica che al momento vede le promesse piacentine in piena corsa play-off alle spalle della capolista Reggio Emilia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.