PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Basta incertezze, serve una Provincia forte”. I sindaci scrivono al Governo

“Ai nostri territori occorre una Provincia forte ed autorevole, occorre quindi porre rapidamente fine all’attuale situazione di incertezza e di precarietà di questi Enti sotto il profilo istituzionale e finanziario”.

E’ la richiesta che arriva dai sindaci piacentini attraverso un documento unitario trasmesso al Governo dal presidente della Provincia di Piacenza Patrizia Barbieri.

“I contenuti – si legge nella nota inviata – sono il frutto di una riflessione comune che, alla luce della concreta e quotidiana esperienza di amministrazione dei nostri Enti Locali e non di astratte dispute ideologiche, ci ha portato a condividere, oltre ogni distinzione di appartenenza politica, la convinzione che una Provincia forte e autorevole sotto il profilo istituzionale, funzionale e finanziario, corrisponda pienamente al bene dei nostri territori, dei nostri cittadini, delle nostre imprese.”

L’auspicio, messo in evidenza nella nota inviata al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro dell’Interno, al Presidente della Regione e ai Parlamentari e Consiglieri piacentini, è che si arrivi rapidamente “all’approvazione dei necessari provvedimenti di riordino” e che l”a polemica politica non ritardi le necessarie decisioni perché la garanzia e l’efficienza dei servizi e il bene comune devono prevalere su ogni altro interesse”.

“Dopo la Riforma Delrio, la Provincia di Piacenza ha valorizzato sempre più il suo ruolo di “Casa dei Comuni” – commenta il Presidente Barbieri – un’Istituzione dove tutti gli Enti locali del nostro territorio, si sono potuti riconoscere e ritrovare, senza distinzioni rispetto agli schieramenti politici, lavorando insieme per dare risposte concrete ai territori e individuando le priorità, ma ora è fondamentale che la politica riconosca il pieno ruolo delle Province, restituendo loro l’autonomia necessaria per rispondere alle esigenze del territorio e assicurarne i servizi”.

IL DOCUMENTO INVIATO AL GOVERNO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.