Quantcast

A Busto un passaggio difficile per l’Everest Piacenza Pallanuoto

Più informazioni su

E’ sicuramente una partita durissima quella che l’Everest Piacenza Pallanuoto 2018 affronta sabato (ore 18.45) nella vasca regolare di Busto Arsizio contro il Busto nuoto.

Insieme all’imbattuta capolista Sporting Lodi, Busto è l’unica squadra che nel girone di andata ha avuto la meglio sul settebello piacentino: 5 a 6 il risultato finale al termine di una partita nella quale i padroni di casa si erano trovati avanti per 5 a 2 a metà gara. Poi, complice un appagamento generale con relative leggerezze difensive, i bustocchi portarono a casa il risultato.

Retrocessi dalla serie cadetta, i lombardi, oggi quarti in classifica, ai nastri di partenza erano i grandi favoriti, ma un calendario non troppo agevole ha tagliato loro quasi subito le gambe e durante il cammino sono arrivate altre sconfitte, non ultima quella di sabato scorso con il fanalino di coda Cremona.

Per la partita il tecnico Fresia sarà costretto a fare a meno di un altro marcatore del centro, Martini, insieme a Lamoure che rischia di non rientrare più per questa stagione. Spazio quindi ai due diciassettenne Nani e Anceschi, ma non è certamente su di loro che il giovanissimo settebello piacentino può far leva. Toccherà ai “veterani ” della squadra tirar fuori i denti e portare a casa i tre punti anche in vista dell’arrivo dell’Aquatica previsto per sabato prossimo.

Purtroppo al momento in cui scriviamo la Federazione non ha ancora pubblicato le sanzioni a seguito dei cartellini rossi comminati sabato scorso dai bustocchi; l’allenatore Salonia e i giocatori Petrozza e Colombo potrebbero non comparire nella lista che andrà all’arbitro Nicoletta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.